FIAT PUNTO



Collocata nel segmento delle medio-piccole e con il compito di sostituire la Uno, la nuova Fiat Punto nasce nel 1993 come un’auto di classe superiore per volumetria interna. È disponibile a 3 o 5 porte, per la prima volta compare il cambio a 6 marce e c’è anche una versione Economy Drive con rapporto al ponte più lungo. 



55, 60 (anche con l’automatico Selecta), 75 e 90 le versioni a benzina, affiancate dalla Turbodiesel che in seguito viene proposta anche con motore aspirato. Tanti gli allestimenti: S, SX, EL, ELX e HSD (High Safety Drive), che include tutti i dispositivi di sicurezza disponibili. A dimostrazione della solidità della scocca, viene realizzata anche la Punto Cabrio, prodotta da Bertone.



Nel 1999, per festeggiare i 100 anni della Fiat, il Centro Stile disegna la Punto 2a serie; nel 2005 cresce oltre i 4 metri e diventa Grande Punto, cui si affianca nel 2009 la Punto Evo prodotta fino al 2018.

Commenti