Prossimamente la prova di Passione Auto Italiane delle FIAT Tipo e 500X Hybrid



Nelle prossime settimane avrò modo di provare FIAT Tipo Hybrid e 500X Hybrid. Le due auto sono ordinabili da febbraio e in queste settimane saranno visibili nelle concessionarie Fiat.

Il nuovo motore che equipaggia 500X Hybrid e Tipo Hybrid crea la sinergia tra il motore di nuova generazione FireFly, un turbo benzina a 4 cilindri da 1.5 litri in grado di erogare fino a 130 CV con una coppia di 240Nm, e l’e-motor da 48 Volt e 15 KW, alloggiato nel nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 velocità.

Grazie alla tecnologia ibrida avanzata, il lavoro del FireFly viene integrato dal supporto di un motore elettrico BSG che permette un avvio silenzioso e 100% elettrico, e dall’e-motor che migliora l’efficienza e la dinamica del veicolo, permettendo anche di viaggiare a motore termico spento.

Si tratta del primo Hybrid in casa FIAT che usa il motore elettrico scollegando completamente il motore a benzina che, nel ciclo totale WLTP, può restare inattivo fino al 47% del tempo.

Se si considera il solo ciclo urbano, la percentuale arriva fino al 62%. Di conseguenza il nuovo Hybrid 48 volt è un motore benzina che consuma meno di un Diesel nel ciclo urbano (WLTP):

4.7l/100 km contro i 5.0l/100 km della motorizzazione diesel 1.6 di Tipo

5.1l/100 km contro i 5.4l/10 0km della motorizzazione diesel 1.6 di 500X.

Il vantaggio della nuova motorizzazione 1.5 T4 Hybrid 48 Volt è ancora più elevato nel confronto con il precedente 1.3 T4 (500X), in questo caso l’abbattimento delle emissioni di CO2, arriva fino all’11% (ciclo WLTP), senza rinunce in termini di prestazioni e con un comfort di marcia molto elevato grazie alle transizioni tra la propulsione elettrica e quella termica praticamente inavvertibili.

Inoltre, risulta il più brillante in gamma raggiungendo i 100km/h in soli 9 secondi (Tipo) e 9,4 secondi (500X) perché l’e-motor eroga coppia in maniera pressoché istantanea, quindi supporta prontamente la performance del termico in fase di ripresa e ne ottimizza il rendimento, mitigando l’effetto turbolag e garantendo prontezza di risposta alle richieste dell'acceleratore. Analogamente se la manovra parte da puro elettrico, ci sarà l'accensione del termico a integrare la richiesta di potenza.

Da sottolineare infine che l’e-motor interviene a spostare il punto di funzionamento del termico e fargli raggiungere la massima efficienza anche a veicolo freddo: questa funzione rende più veloce il transitorio di riscaldamento catalizzatore, con ulteriore beneficio su consumi ed emissioni.

I benefici dell’alimentazione ibrida sui due nuovi modelli sono molteplici, a iniziare dalla partenza in modalità 100% elettrica, fluida, silenziosa e che non spreca benzina. Ugualmente la guida può proseguire in modalità totalmente elettrica, compatibilmente con la richiesta di potenza e la carica della batteria (e-launch). Inoltre, è possibile sfruttare la sola alimentazione elettrica per la funzione di e-creeping, utile per effettuare brevi e ripetuti spostamenti in avanti senza premere sull’acceleratore, come ad esempio in coda (e-queueing). Anche le operazioni di parcheggio si possono effettuare in modalità 100% elettrica, sia in prima che in retromarcia (e-parking). Inoltre, l’alimentazione ibrida è progettata per recuperare energia sia in fase di frenata che di decelerazione.

I vantaggi di questa tecnologia sono immediati: meno emissioni e più rispetto per l’ambiente, meno inquinamento acustico, più comfort e divertimento grazie alla fluidità del cambio automatico e alla prontezza di risposta dell’alimentazione elettrica, meno consumi. Queste caratteristiche rendono la nuova tecnologia che equipaggia 500X e Tipo, il miglior motore ibrido 48 Volt dei segmenti B e C, un “extra boost” per la vita di tutti i giorni, semplice da usare e in grado di soddisfare le esigenze di libertà di movimento per tutti.

Presto vedremo come si comporterà sulle strade di tutti i giorni. Sicuramente si tratta di un motore molto interessante, ed è per questo che sottoporrò Tipo e 500X Hybrid a prove da portare sul blog.

Commenti