Passa ai contenuti principali

La nuova Maserati GranTurismo




Torna un’icona del Brand: Maserati presenta la nuova GranTurismo e segna un nuovo capitolo in una storia nata 75 anni fa, con la Maserati A6 1500.


La coupé GranTurismo coniuga performance elevate, tipiche di una vettura sportiva, con un comfort adatto alle lunghe percorrenze, sia nella versione con potenti motori termici, sia con le più innovative soluzioni 100% elettriche e si pone come punto di riferimento, incarnando il concetto “The Others Just Travel”. È il modello che proietta la Casa del Tridente nel futuro: la prima vettura nella storia del Brand ad adottare una propulsione 100% elettrica.


Dal punto di vista estetico, il design di GranTurismo è il miglior equilibrio tra bellezza e funzionalità senza eccessi. Con linee innegabilmente uniche e subito riconoscibili: una forma pura per vestire una meccanica best in class, enfatizzando la purezza delle sue forme e i suoi particolari raffinati.

Si sono mantenute le proporzioni classiche delle vetture del Brand, con il cofano lungo e il corpo centrale intersecato dai quattro parafanghi. La linea del tetto, invece, scende in modo dinamico a sottolineare la curva del montante sul quale è presente l’iconico logo del Tridente.


Sviluppata presso il Maserati Innovation Lab e prodotta nel polo produttivo di Mirafiori (Torino), Granturismo è 100% made in Italy ed espressione di “Italian luxury performance”, il concetto tipico di tutti i modelli Maserati.


La nuova coupé è equipaggiata con il rivoluzionario motore V6 Nettuno in due versioni: la versione Modena dotata del 3.0 litri V6 Nettuno Twin Turbo da 490 CV, e la performante versione Trofeo basato sul medesimo motore, arrivando ad una potenza massima di 550 CV.

La GranTurismo Folgore, invece, adotta un sistema di propulsione 100% elettrico a batteria. Il sistema di Folgore è basato su una tecnologia ad 800V ed è stato sviluppato con soluzioni tecniche d’avanguardia derivate dalla Formula E. Offre prestazioni di assoluto rilievo grazie ai tre potenti motori a magneti permanenti da 300kW.


La batteria ha una capacità nominale di 92,5 KWh e una capacità di scarica di 560 kW e permette di mandare verso le ruote con continuità circa 760 CV. La disposizione particolare e il layout innovativo della batteria permettono di contenere l’altezza della vettura in 1353 mm, senza compromettere il carattere sportivo. La forma del pacco batterie definita “T-bone” è un dell’approccio “zero compromessi” di Maserati e permette di non avere moduli batteria sotto le sedute, posizionandoli principalmente attorno al tunnel centrale e consentendo, quindi, di abbassare notevolmente il punto “H” della vettura.


A livello di architettura tecnica il nuovo modello è frutto di un innovativo progetto che fa ampio uso di materiali leggeri come l’alluminio e il magnesio, unitamente ad acciai alto performanti. L’approccio multimateriale ha richiesto la definizione di nuovi processi produttivi e ha permesso di raggiungere livelli di peso best in class per la categoria.

A questo si abbina una nuova architettura elettrica-elettronica Atlantis High basata su messaggi canFD con velocità fino a 2ms e dotata di funzioni avanzate di cyber-security livello 5 e flash-over-the-air. Al centro il master controller VDCM (Vehicle Domain Control Module), un progetto 100% Maserati che ospita il SW incaricato del controllo a 360° di tutti i più importanti sistemi vettura al fine di produrre la miglior esperienza di guida in tutte le condizioni.


Entrando all’interno, Maserati Granturismo ha un abitacolo moderno dotato di sistemi innovativi, tra i quali il sistema Multimediale MIA (Maserati Intelligent Assistant), il sistema di Infotainment di ultima generazione, il comfort display che raccoglie le principali funzioni in un’interfaccia integrata touch, il digital clock e l’Head-up Display (come optional).


GranTurismo permette, inoltre, una “All-round sound experience” grazie all’iconica signature sound del Motore Maserati, anche nella versione elettrica grazie ad un innovativo studio degli ingegneri del Maserati Innovation Lab. L’esperienza sonora si completa con all’immersivo sound system tridimensionale di Sonus faber. Disegnato e progettato dagli artigiani italiani del suono, l’impianto audio offre due livelli di personalizzazione spingendosi fino a 19 speakers, con sound tridimensionale e fino a 1195 watt per una profondità e una rotondità del suono davvero unica.*


Al lancio GranTurismo è disponibile anche nella Launch Edition PrimaSerie 75th Anniversary, edizione a tiratura limitata caratterizzata da contenuti esclusivi, dedicata al recente 75esimo anniversario di questa icona di Maserati.


Sportività, lusso, comfort: ponendo i desideri del cliente al centro sin dalle prime fasi dello sviluppo, Maserati, con la nuova GranTurismo, risolve l’equazione impossibile di coniugare performance sportive con un comodità adatta alle lunghe percorrenze, sia con potenti motori termici sia con le più innovative soluzioni 100% elettriche e si pone come punto di riferimento nel segmento.


* Sistema audio di serie: 14 speakers, 860 Watts di potenza. Sistema audio opzionale: 19 speakers, 1195 Watts of potenza

Commenti

Post popolari in questo blog

La Fiat Pandina verrà presentata il 29 febbraio

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026.

Nuova Fiat Pandina - Fiat Panda MY 2024

L'attuale Fiat Panda rimarrà in listino almeno fino al 2026 e sarà sempre prodotta a Pomigliano D'arco (Napoli).  Per questo motivo stanno arrivando alcuni aggiornamenti come la strumentazione digitale, un nuovo volante e nuovi sistemi adas per la sicurezza stradale. Ma l'11 luglio 2024 verrà svelata anche la nuova Fiat Panda, che sarà parente stretta della nuova Citroen C3 e per non creare una sovrapposizione di nomi, la Panda attuale con il model year 2024 acquisirà il nome di Pandina. La Fiat Pandina sta per arrivare e rappresenterà il modello d'accesso al mondo Panda. Sarà disponibile con motore 1.0 Hybrid e non dovrebbe essere prevista la versione 4x4.

Nuova Lancia Gamma

La nuova Lancia Gamma sarà il secondo modello della nuova era Lancia. Durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon è stata mostrata anche la prima immagine ufficiali delle nuove Lancia Gamma. Sarà un ammiraglia della categoria di Citroen C5X e Peugeot 408, e sarà prodotta a Melfi.  Nel 2026 vedremo questa nuova ammiraglia, lunga 4.6 metri e che permetterà al marchio Lancia di entrare nel segmento più grande in Europa. Sarà disponibile solo con motorizzazione completamente elettrica.

Mirafiori produrrà anche la prossima generazione della Fiat 500e

Stellantis è inoltre convinta, ed ha i piani per farlo, che con l’avvio del nuovo piano incentivi italiano ci sia la possibilità di aumentare la produzione a Mirafiori della 500 elettrica, riportandola a numeri che gli spettano per il gioiello che è. Così come il futuro di questa iconica vettura elettrica, e le sue naturali evoluzioni che arriveranno nell’ambito del Piano strategico Dare Forward 2030, sarà sempre legato alla città di Torino che va considerata come la Casa della 500.

Nuova Lancia Ypsilon da 24.000€

CLICCA QUI PER SCOPRIRE LE PRIME IMMAGINI UFFICIALI DELLE NUOVE LANCIA GAMMA E DELTA La nuova Lancia Ypsilon è ordinabile ed è disponibile nella serie speciale top di gamma Cassina in versione completamente elettrica. L'unico prezzo ufficiale, è riferito a questa versione, ed è di poco meno di 40.000€.  Ma a maggio verrà presentata l'intera gamma della nuova Lancia Ypsilon, e sarà disponibile anche la versione termica con motore ibrido, l'unica nuova Lancia disponibile con questa motorizzazione.  Per le altre versioni non è stato ufficializzato il listino, ma si parla di un prezzo di partenza di cerca 24.000€, riferito all'allestimento base con motore termico a 3 cilindri da 1.2 litri in grado di erogare fino a 100 CV, con batteria agli ioni di litio da 48 Volt e il nuovo cambio elettrico a doppia frizione a 6 rapporti. L'intera gamma sarà ordinabile da maggio, mentre a giugno Lancia sarà presente alla Mille Miglia e in questa occasione avremo maggiori informazioni

Fiat vuole riproporre la Multipla. La nuova Fiat Strada arriverà anche in Europa

Olivier Francois, intervistato da Fedez sul suo canale YouTube Wolf, ha dichiarato che il piccolo pickup Strada, venduto in Sud America, avrà presto una nuova generazione, che sarà globale. Per quanto riguarda la Multipla, il manager dichiara che ha intenzione di riproporla, soprattutto la 600 Multipla, dichiarando che sta lavorando per far tornare modelli iconici del marchio Fiat. L'11 luglio 2024 vedremo la nuova Fiat Panda, che sarà più grande ed elettrica. L'attuale rimarrà in produzione fino al 2026 con il nome Pandina. Maggiori informazioni saranno disponibili il 29 febbraio.

Da oggi cambia la gamma FIAT

Oggi è l'ultimo giorno in cui sarà possibile ordinare le Fiat 500, 500X e Tipo. Questa decisione è legata all'introduzione della nuova norma europea omologativa di sicurezza, che introduce una serie di sistemi avanzati di assistenza alla guida, ora obbligatori. La nuova normativa è obbligatoria e si applica alle nuove immatricolazioni a partire dal 1 Luglio 2024. Di conseguenza i modelli di nuova produzione possono essere immatricolati entro Giugno 2024. Entro questa data, quindi, andrà esaurita la produzione e lo smaltimento degli stock dei modelli sopra indicati.  Per 500, 500X e Tipo non ci sono informazioni su un possibile arrivo di un aggiornamento, anzi, per 500 e 500X si parlava già di uscita di produzione nel corso del 2024. Per la 500 si sapeva già che ci sarebbe stato lo spostamento della produzione dalla Polonia all'Algeria, senza la possibilità di avere aggiornamenti alle nuove normative, e di conseguenza la possibilità di mantenere le vendite nei Paesi della Co

Gli interni della nuova Alfa Romeo Milano

Procedono presso il centro sperimentale di Balocco i test di sviluppo dell’Alfa Romeo Milano, la piccola sportiva della gamma concepita e disegnata dalla maestria del Centro Stile Alfa Romeo. Milano verrà presentata al mondo il 10 aprile attraverso un evento che avrà luogo proprio a Milano, e sarà trasmesso via streaming per tutti coloro che vorranno prendervi parte. Sotto la guida esperta della squadra di ingegneri italiani protagonista di progetti straordinari 100% Alfa Romeo (come la 4C, la 8C, Giulia e Stelvio Quadrifoglio e la Giulia GTA), si affina lo sviluppo di Milano, la vettura che vedrà Alfa Romeo esordire nel mondo dei veicoli 100% elettrici. Le strategie di sviluppo vengono coordinate dalla squadra italiana di ingegneri Alfa Romeo presso il Proving Ground di Balocco dove i collaudatori ritrovano le condizioni ideali per testare in pista i requisiti e target espressi dagli ingegneri dinamici Alfa Romeo, responsabili della validazione del progetto.

In Olanda arriva la nuova Fiat 600 Hybrid

FIAT presenta la Fiat 600 Ibrida; Iconico fuori e Dolce Vita dentro. La Fiat 600 Hybrid è dotata di motore Mild Hybrid da 100 CV e cambio automatico eDCT-6. Offerta di lancio temporanea: versione top La Prima riccamente equipaggiata per 31.990 € (sconto 2.500 €), con tanto lusso, sistemi di sicurezza e assistenza all'avanguardia e guida autonoma (livello 2).   FIAT prosegue sulla strada della mobilità urbana sostenibile e presenta la nuova versione ibrida leggera della Fiat 600. Proprio come la 600e completamente elettrica, anche questa variante del B-SUV eccelle in termini di spazio interno e di un elevato grado di sensazione di Dolce Vita. La Fiat 600 Hybrid garantisce quindi un'esperienza di guida in cui divertimento e divertimento vengono al primo posto, basandosi sul carattere e sulle caratteristiche dell'auto familiare compatta di successo del passato: l'iconica Fiat 600 degli anni '50. La nuova Fiat 600 Hybrid offre uno spazio notevole per cinque passeggeri i

Nuovo Fiat E-Doblò MY24: tanto spazio per tutti e per tutto

Il nuovo E-Doblò unisce il meglio del comfort e della tecnologia con un tocco di stile per aiutare i clienti ad aggiungere praticità e benessere nella vita di tutti i giorni: una versione “all-in” che rende meno stressante e molto più sicura la guida in città. Versatile, spazioso, flessibile e adatto alle esigenze di tutti, il nuovo E-Doblò è senza compromessi, moderno e conveniente. Il suo upgrade di stile è visibile nel nuovo paraurti anteriore con skidplate inferiore, cerchi in lega da 17" e fendinebbia per viaggiare ovunque in sicurezza e tranquillità. È dotato di due porte scorrevoli con finestre ad apertura elettrica che garantiscono ai clienti praticità e comfort. Lo spazio interno del nuovo E-Doblò offre tanto spazio per tutti e per tutto grazie a diverse configurazioni di sedili e vani portaoggetti che garantiranno ai clienti la massima flessibilità durante la guida e il trasporto. Sono infatti disponibili 3 sedili posteriori singoli abbattibili, con la possibilità di amp