Vendite FCA Settembre 2014

In settembre le immatricolazioni di auto sono cresciute del 3,3 per cento. Fiat 
Chrysler Automobiles cresce più del mercato (+4,4 per cento) per una quota al 
27,7 per cento. Segni positivi soprattutto per Jeep (+44,9 per cento) e per Lancia 
(+26,9 per cento) che con Ypsilon ottiene il 15,9 per cento del segmento B, quota 
mai raggiunta nella storia del marchio. 500 e Panda hanno confermato la loro 
leadership assoluta nel segmento A: insieme sono al 56,8 per cento. Altrettanto 
positivo il risultato della 500L, prima nel suo segmento con una quota vicina al 
50 per cento. Nel primo weekend di lancio della Renegade sono stati raccolti 
oltre 200 ordini
In Italia a settembre sono state immatricolate oltre 110 mila vetture, il 3,3 per cento in 
più rispetto all’anno scorso. Nei primi nove mesi dell’anno le registrazioni sono state 
oltre 1 milione 36 mila, il 3,6 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2013.
Fiat Chrysler Automobiles in settembre è cresciuta più del mercato. Infatti nel mese 
ha immatricolato poco meno di 31 mila vetture con un aumento del 4,4 per cento 
rispetto all’anno scorso. La quota ottenuta è stata del 27,7 per cento, in crescita 
rispetto al 27,4 per cento di settembre 2013.
Nel progressivo annuo le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono state quasi 
289 mila (-0,4 per cento rispetto al 2013) e la quota è stata del 27,85 per cento, 1,1
punti percentuali in meno nel confronto con l’anno scorso. 
A settembre il marchio Fiat ha immatricolato oltre 22 mila vetture, l’1,4 per cento in più 
rispetto a un anno fa. La quota del brand è stata del 20 per cento, 0,4 punti percentuali 
in meno nei confronti di settembre 2013.
Nel progressivo annuo sono state quasi 219 mila le vetture immatricolate da Fiat (+0,9
per cento rispetto al 2013) per una quota del 21,1 per cento, in calo di 0,6 punti 
percentuali.
Ancora una volta ottimo il risultato ottenuto dal brand nel segmento A, con Panda e 
500 che mantengono la leadership sul segmento A con il 56,8 per cento di quota nel 
segmento. In occasione del weekend di lancio della Panda Cross del 27 e 28 
settembre, sono stati effettuati più di 2.500 test drive e la vettura è stata ordinata da un 
centinaio di clienti.
Performance esaltanti anche per 500L, che si conferma leader incontrastata nel suo 
segmento con una quota del 49,5 per cento.
Lancia in settembre ha immatricolato oltre 5.500 vetture, il 26,9 per cento in più 
rispetto a un anno fa e ha ottenuto il 5 per cento di quota, 0,9 punti percentuali in più 
rispetto all’anno scorso.
Nel primi nove mesi del 2014 sono state 42 mila le Lancia registrate (il 4,1 per cento in 

meno rispetto all’anno scorso) e la quota è stata del 4,1 per cento, l’anno scorso era 
stata del 4,4 per cento.
Particolarmente positivo il risultato di Ypsilon che con oltre 5.100 immatricolazioni 
raggiunge la sua quota record del 15,9 per cento, il 4,5 per cento in più rispetto a un 
anno fa: è il miglior risultato di sempre per una vettura del segmento B di marchio 
Lancia.
Alfa Romeo ha chiuso settembre con poco più di 2.300 immatricolazioni, il 14,9 per 
cento in meno rispetto a un anno fa. La quota è stata il 2,1 per cento, in calo di 0,45
punti percentuali in confronto allo stesso mese del 2013.

Fonte Fiat 

Commenti

I più letti della settimana