Week end con F4 Championship powered by Abarth


Si disputa questo fine settimana a Monza il secondo appuntamento dell'Italian F.4 Championship powered by Abarth, che vede al via 29 piloti in rappresentanza di 18 nazioni, al volante delle monoposto Tatuus motorizzate Abarth.

Dopo il successo del 2014 il campionato italiano si sta trasformando in una sorta di "mondiale", vista la grande partecipazione di piloti stranieri giunti da 18 nazioni di 3 continenti. Merito di una formula indovinata, che permette ai giovani piloti - tra i 15 e i 18 anni, provenienti dal kart - di misurarsi ad armi pari su una vettura molto performante, "made in Italy", con telaio Tatuus, motore Abarth T-Jet da 160 CV e pneumatici Pirelli.

Nella prima gara, corsa sul circuito romano di Vallelunga, grande protagonista è stato l'estone Ralf Aron, che ha vinto Gara1 e Gara3. Vittoria del russo Beckmann nella seconda manche. La
classifica generale del campionato vede al comando Aron con 56 punti, seguito dal cinese Guan Yu Zhou (31) e dal David  Beckmann, con 25. Primo degli italiani Matteo Desideri (8°). Nel Woman Trophy  Wiktoria Pankiewicz precede in classifica la gemella Julia.

Il programma del weekend a Monza prevede un turno di prove libere nella mattina di venerdì 29 e due turni di qualifiche alle 18,10 e 18,35. Sabato è in programma Gara1 (ore 12,35), mentre domenica le due corse si disputano alle 9,40 e 17,50. Diretta tv su Sportitalia (dgt 153 - SKY225) e streaming su www.acisportitalia.it.

Commenti