A Pomigliano si produrrà anche un Alfa Romeo oltre alla Fiat Panda



«Pomigliano parteciperà al progetto Alfa Romeo insieme agli stabilimenti di Cassino e di Mirafiori». È quanto ha annunciato l'amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, ai sindacati firmatari del contratto dell'auto, durante il confronto di verifica sull'andamento del gruppo automobilistico tenuto a Torino. Lo riferisce Ferdinando Uliano, della segreteria nazionale della Fim-Cisl. Pomigliano dovrebbe avere il suo nuovo modello entro la fine di quest'anno, cosa che eliminerebbe la cassa integrazione nell'impianto partenopeo. Il nuovo modello Alfa si aggiungerebbe, ovviamente, alla produzione attuale della Fiat Panda, l'auto più venduta in Italia.  


Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

Bobby ha detto…
Quale modello dovrebbe essere, se Giulia, Giulietta e futuro SUV sono/saranno prodotti a Cassino?
Dubito che spendano soldi per spostare le linee produttive della MiTo. Modello tra l'altro non da numeri altissimi.
C'è qualcosa che nel piano Alfa Romeo, non è stato reso pubblico? Quindi sono da attendersi delle sorprese? :)
Anonimo ha detto…
l'alfa a Pomigliano?????
pensavo che avrebbero fatta lì la nuova punto....
speriamo che non faranno come successo con l'alfasud...
DF
Anonimo ha detto…
e la Punto??? nessun accenno????

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

In autunno arriverà la Nuova Alfa Romeo Giulietta MCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori