Vendite Fiat Punto


Seguici Cliccando QUI

A luglio, in Italia, la Fiat Punto è stata immatricolata in 4255 unità, posizionandosi al 3° posto delle auto più vendute nel nostro Paese.
Anche se è stato introdotto il motore diesel 1.3 MJet da 95 cv e la nuova radio touch, la gamma è ridotta all'osso e la Punto sente il peso degli anni anche a livello tecnologico. Le vendite sono spinte delle promozioni, e, come vediamo dai dati, se la cava abbastanza bene, giocandosi con la cugina Lancia Ypsilon, il ruolo di segmento B più venuta in Italia.

Arrivata all'undicesimo anno di vita sarebbe ora di vedere il nuovo modello, che sarebbe dovuto arrivare proprio questo autunno, come previsto dal piano industriale. Questo non accadrà e siamo quindi in attesa di vedere gli sviluppi della vicenda.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

Anonimo ha detto…
la hanno proprio consumata.
Anonimo ha detto…
Sì se la cava ancora ma il modello nuovo ci vorrebbe proprio
Bobby ha detto…
Se la cava solo in Italia, purtroppo.
Lancia Delta S4 ha detto…
Basta! E' assurdo tirare il collo ad un modello che ormai ha poco da dire. FIAT è stata sempre leader del segmento B e oggi è in mano a: Renault, Volkswagen,... Mi giro intorno è vedo soprattutto modelli nuovi di Polo e Clio. Ma chi lo consiglia a marchionne: la maga? Non si rende conto che anche a livello d'immagine FIAT sta facendo la figura del marchio che sa di: vecchio, stantio, conservatore, poca ricerca tecnologica,...?
Bobby ha detto…
Concordo in toto.
E da una parte "chi se ne frega", se per ogni modello venduto i margini sono risicati.
Bisogna anche pensare alla diffusione sul territorio di un determinato modello, in modo da far "invogliare" i potenziali clienti, a fare un salto in concessionaria. magari poi vendendo un modello di segmento superiore, quindi con margini di guadagno maggiori.
Anonimo ha detto…
Intanto la vw (con i debiti, attuali e futuri, fino al collo per il caso dieselgate) sta testando la nuova polo (appena viste le foto spia) e sarà pure ibrida e avrà anche una versione crossover.... la Citroen ha appena lanciato la bellissima new C3.... la Suzuki sta lanciando la new swift.... la nissan la new micra su base della Clio.... e noi fiattari cojoni stiamo aspettando la nuova punto da 2 generazioni mentre Marchionne sta pensando ai nuovi inutili suvvoni ammerriccani...
Non parliamo poi dell' Alfa dove non ci sono soldi per fare una bellissima Giulia sportwagon ma ci sono miliardi da buttare inutilmente in F1 per il suo ritorno visto l'andazzo da figura di m**** delle Ferrari....
Direi, ancora una volta, fca da insulto!
Per Marchionne basta i suv-crossover 500x e 500l-500l trekking e stop perché dindini non ci sono.......
DF
Anonimo ha detto…
Mi accodo. Di continuo SUV, crossover e americanata varie, che vanno pure bene per raccogliere capitale e rilanciare il marchio nel mondo, ma in un europa che è quella che è si dovrebbe puntare più sulle piccole. La Fiat è stata resa celebre proprio dalle sue utilitarie e ora che i tempi sono quelli che sono si dovrebbe dare a maggior ragione importanza a questo settore.

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

In autunno arriverà la Nuova Alfa Romeo Giulietta MCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori