FCA apre a Volkswagen. Altavilla: il 31 marzo comunicheremo il piano per Pomigliano

Facebook-Seguici in modalità WEB-Marelli&Pozzi-AutoSesto 
passioneautoitaliane.it-redazionewm@outlook.com

Entro il 2020 la Panda andrà in Polonia, ma guadagnerà una produzione di modelli premium scelti tra Alfa Romeo, Maserati e Jeep. Il Coo FCA della regione Emea, Alfredo Altavilla, pronto a incontrare i sindacati per discutere il futuro dello stabilimento campano afferma: “per Pomigliano abbiamo delle idee, un piano che condivideremo con i sindacati il 31 marzo. Daremo assolutamente una risposta e Marchionne è stato molto chiaro: a Pomigliano si faranno vetture premium e i modelli premium del Gruppo sono Alfa, Maserati e Jeep. Sceglieremo tra questi brand”.


La Panda resterà a Pomigliano per altri due anni e mezzo. “Il progetto della nuova versione dovrebbe partire nel 2018 ed essere pronto in tempo per il 2020. La fabbrica – ha già sottolineato Marchionne – è in grado di produrre modelli più complessi”.

Altavilla è tornato sull’ipotesi di un’alleanza con il Gruppo Volkswagen, di cui ha parlato Marchionne. Un possibile accordo avrebbe “di sicuro un effetto scala portato all’estremo. Non ho dubbi sul fatto che, al momento opportuno, il Gruppo Volkswagen potrebbe farsi vivo e potremmo fare due chiacchiere. Ho sempre detto che c'è una logica e una buona base per farlo per loro, così come per chiunque abbia le nostre dimensioni".

Commenti

Anonimo ha detto…
Vi preavverto che se la fca si allea con la vw, cambierò casacca!!!
Donacchio Scannone ha detto…
Anche io non comprerò mai più un auto italiana.
mr70it ha detto…
esagerati!!! (senza offesa). Che strani gli italiani: o esaltano il made in Germany (negando la realta quando ci sono dei problemini anche sulle auto tedesche) o si minaccia di non comprare FCA se ci fosse una "semplice" alleanza.
IO aspetterei (se mai ci fosse) di vedere esattamente i dettagli di questa "alleanza". Poi prenderi la mia decisione (come ho sempre fatto*)
* la mia ultima auto è una Scenic 7p perchè al momento dell'acquisto FCA offriva solo una Freemont (un cassone/suv non lo volevo)
santinoit ha detto…
...se pensi essere tranquillo con una renault ... contento tu !!! ma almeno lo sai quanti problemi hanno avuto con i motori DCI della renault : hanno fuso le bronzine alla grande sui motori 1.5, 1.9 e 2.2 DCI ??? e uno dei piu grandi scandali degli anni 2000
Ti assicuro era meglio il Freemont

... Quoto, se FCA voglio andare con i tedeschi, mai piu una auto FCA in casa mia.
Anonimo ha detto…
Io possiedo un Renault Scenic XMod 1.5 dci del 2013, anche mio padre né possiede una e non abbiamo mai avuto alcun problema.
In realtà all'ultimo tagliando l'addetto in concessionaria ci ha parlato del problema che però riguardava la generazione precedente della Scenic (e delle altre auto che montavano tale motore) ma il problema è stato risolto ormai già da qualche anno!
Anonimo ha detto…
@mr70it <>
beh ci sono 2 tipi di italiani: italiani fiattari e italiani esterofili (o meglio dire tedescofili)...
In base alla mia esperienza che i prodotti tedeschi di qualsiasi natura (auto, caldaie, ecc ecc eccc) sono prodotti delicati con l'inganno della tanto decantata qualità tedesca sinonimo della robustezza, cosa non vera... Di certo i prodotti italiani sono migliori e più robusti rispetto ai prodotti tedeschi....
Perciò io, da italiano fiattaro, sono contrario all' alleanza con i tedeschi per NON mescolare, importare, usufruire della loro "tecnologia" di bassa qualità spacciata per qualità tedesca migliore in tutto il mondo....
Poi sarebbe da scemi allearsi con una "casa automobilistica" che per anni ha venduto in tutto il mondo milioni di veicoli con la centralina contraffatta perchè non erano (e sono tuttora) capaci di fare motori a norma per rispettare le omologazioni... "casa automobilistica" di scarsa qualità con gli altrettanti scandali legati al cambio dsg; ai turbo vergognosi che si spaccano subito; al motore mangiaolio e tanto per non parlare della scarsa assistenza nei confronti dei clienti....
Ma ti renti conto di che cosa stiamo parlando???
Fossi io Marchionne, snobberei completamente la vw... non la guarderei nemmeno... E pensare che Marchionne regalava le Ferrari alla moglie di Ferdinand Porsche in segno di amicizia.... mah...
mr70it ha detto…
x santinoit
io non ho mai detto che la Scenic è esente da problemi (per il momento la mia SI), ma anche se sono un grosso estimatore delle auto italiane al momento dell'acquisto mi sono guardato in giro e per i MIEI parametri ho scelto qualcosa diverso da FCA (purtroppo la 500L non era ancora uscita, a dir la verità la Living è decisamente sgraziata)
mr70it ha detto…
x anonimo: confermo o ci sono i fiattari o i tedescofili
per me tutti e 2 sbagliano in accesso (per il loro prodotto)
Anonimo ha detto…
Così inizieranno anche le Fiat a viaggiare...a miscela -.-'
TONYFIAT ha detto…
Io sono appassionato da sempre di auto italiane; quando FCA sarà
fagocitata da qualche big dell'auto (perchè così finirà),la mia auto non sarà
più italiana (perchè di fatto verrà meno l'italianità del prodotto),ma coreana
TONYFIAT ha detto…
Io sono appassionato da sempre di auto italiane; quando FCA sarà
fagocitata da qualche big dell'auto (perchè così finirà),la mia auto non sarà
più italiana (perchè di fatto verrà meno l'italianità del prodotto),ma coreana

Post popolari in questo blog

Prodotta la 2 milionesima Fiat 500

Marchionne: con il nuovo piano è tempo di investire nei prodotti. Già da quest'anno

La piena occupazione in Italia si raggiungerà con i nuovi modelli Alfa e Maserati. Fiat sarà un marchio specializzato in modelli piccoli