Prossima prova: Alfa Romeo Stelvio. Il nuovo SUV è già un successo


Facebook-Seguici in modalità WEB-Marelli&Pozzi-AutoSesto 
passioneautoitaliane.it-redazionewm@outlook.com

Nei prossimi giorni proveremo il nuovo SUV Alfa Romeo Stelvio, che sta già riscuotendo un buon successo di vendite e di pubblico.

Alfa Romeo ha deciso di sorprendere il pubblico con tre nuove versioni - Stelvio Business, Stelvio Super e Stelvio Executive - che sono pronte a raccogliere l'entusiasmo dei numerosi appassionati che hanno già decretato il successo dell'esclusiva "First Edition", lanciata poche settimane fa in EMEA, e ancor prima della versione Quadrifoglio presentata, in anteprima mondiale, lo scorso novembre a Los Angeles.
In tutte le concessionarie del marchio, il primo porte aperte di Stelvio è stato una vera e propria celebrazione Alfa Romeo. Tutte le concessionarie hanno vissuto con grande entusiasmo questo momento storico insieme a migliaia di clienti e appassionati.
Oltre 25.000 visitatori, mossi dalla passione che solo il marchio del Biscione è in grado di trasmettere.
Più di 6.000 sono stati i test drive del week end, un numero straordinario e diverse migliaia di prove sono state già prenotate nel corso della settimana.

Commenti

  1. Successo su che base, visitatori nelle concessionarie o vendite?
    Se fosse il primo caso, sarebbe un successo relativo.
    Non si hanno notizie ufficiali, circa i contratti firmati fino ad oggi?

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Novità per Atessa con i nuovi Fiat Ducato, Citroen Jumper, Peugeot Boxer e Opel Movano

Fiat colpita dai problemi economici della Turchia