Fiat va verso il risanamento


PAI © Facebook-Google+-Twitter-Instagram-YouTube passioneautoitaliane.it-Passione Fiat Italia -redazionewm@outlook.com

FIAT (acronimo di Fabbrica Italiana Automobili Torino) è un marchio automobilistico Torinese di FCA Italy (precedentemente conosciuta col nome di Fiat Group Automobiles, è una società italiana partecipata da Fiat Chrysler Automobiles, a sua volta facente parte del gruppo industriale Fiat Chrysler Automobiles. LEGGI QUI)



Da Wikipedia

Il marchio ha una lunga storia, essendo stato fondato l'11 luglio 1899 a Torino come casa produttrice di automobili, per poi sviluppare la propria attività in numerosi altri settori, dando vita a quello che sarebbe diventato il più importante gruppo finanziario e industriale privato italiano del XX secolo, oltreché la prima holding del Paese, e, limitatamente al settore automobilistico, la maggior casa produttrice del continente europeo e terza a livello mondiale, dopo le statunitensi General Motors Co. e Ford Motor Co., per un ventennio, fino allo scoppio della crisi dell'industria automobilistica torinese iniziata alla fine degli anni ottanta.

Fiat era un gruppo in crisi, che, nonostante tutto, è riuscito a formare un grande gruppo con Chrysler. Il gruppo nato dai due gruppi (FCA) sta andato verso il completamento del risanamento (previsto nel 2018/2019). A quel punto Fiat sarà libera dai debiti e potrà tornare a pensare solo a fare auto. E chi sa che per festeggiare questo obbiettivo e i suoi 120 anni di storia, Fiat non stia lavorando a delle novità. I modelli già annunciati sono Ducato, 500 e Panda.

Commenti

Anonimo ha detto…
Spero che a settembre ci comunica la novità della punto
Fd
Anonimo ha detto…
La Punto per ora non serve servono i suv di segmento C e D da vendere in tutto il mondo con quelli si fanno i soldi, la punto può aspettare fare un auto in perdita non si può più fare.
Anonimo ha detto…
Mah! Allora spiegami come mai le altre case sfornano di continuo??? Se la Fiat nn fa un segmento B, purtroppo sn costretto a scegliere una straniera.
Anonimo ha detto…
Ripetiamo le stesde cose: ok non le utilitarie ma piccoli crossover di segmento B visto che va tanto di moda sud e crossover...
Qualcuno mi dirà che c'è già la 500x e renegade...
La 500x-renegade sono b-suv pesantini con motori che partono dal 1.4 in poi...
Ci vuole un b-crossover leggero con motori piccoli... Insomma una valida alternativa della new citroen c3...
Ci siamo capiti???
Fd
Anonimo ha detto…
Forse perché le altre case possono permettersi piccole perdite derivanti dalla vendita utilitarie del segmento b grazie alla gamma dove un segmento superiore copre le perdite del segmento inferiore...
Fd

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

In autunno arriverà la Nuova Alfa Romeo Giulietta MCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori