Clamorosa svolta per la nuova generazione di Fiat Punto?


Secondo indiscrezioni Fiat starebbe lavorando ad una Joint Venture con Hyundai per la nuova segmento B, come fece già con Opel quando si lavorò su Fiat Grande Punto e Opel Corsa.
Le indiscrezioni sembrerebbero certe, e inoltre c'è già una collaborazione tra FCA e Hyundai. Marchionne ha detto che non ci saranno alleanze e fusioni, ma non ha detto che non ci saranno Joint Venture su singoli modelli. Anzi, proprio con Hyundai fece capire che ci sono già collaborazioni che potrebbero estendersi.

Se cosi fosse, ci sarebbe una grossa svolta sulla vicenda dei rumors riguardanti la nuova Punto, poichè da fine 2016 ad oggi si è sempre detto che la nuova B sarebbe derivata dalla Argo.
Cosa più logica, visto che i modelli li hanno già e basterebbe renderli globali come fanno tutti. Vedi anche il caso del Fullback quando hanno in casa il Toro. Anche se si sa già che il nuovo modello sarà fatto in casa con Ram.

Non ci resta che aspettare eventuali sviluppi, magari già da dichiarazioni al Salone di Ginevra fra meno di un mese. O al più tardi alla presentazione del piano industriale 2018 - 2022 che verrà svelato il primo giugno 2018 a Balocco (Vercelli). E proprio in questa occasione, Marchionne ha annunciato che darà delle risposte che riguardano Punto.


Commenti

  1. La Dodge Attitude è su base Mitsubishi Mirage eh....

    RispondiElimina
  2. Sarebbe un buon inizio per una collaborazione, se FCA e Hyundai-Kia saranno furbi estenderanno questa collaborazione anche su auto e suv a TA di segmenti A, B, C e D, dividere i costi fa bene ad entrambi, di sicuro a Ginevra si saprà qualcosa in più su questo futuribile scenario, io il Toro lo avrei portato in Europa a Melfi visto che li fanno il Renegade da cui deriva.

    RispondiElimina
  3. Si in effetti avrebbe più senso intervenire sulla argo...mentre fiat toro e fullback non si possono paragonare dato che sono due segmenti diversi...in ogni caso mi piacerebbe molto se Toro arrivasse anche in italia

    RispondiElimina
  4. Minkia questa si che è una notiziona!!! Verrebbe fuori una vera super segmento B! Lasciate la Argo nei campi di barbabietole e fate di nuovo auto serie! Grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che la collaborazione con Hyundai se viene fatta è solo per ridurre i costi e non perchè il colosso Coreana possa dare qualcosa in più. FCA non è l'ultima arrivata, occorre condividere alcuni costi per non perderci...

      Elimina
    2. Certo mr70it, Fiat non ha nulla da imparare nel segmento B ma così si progetterebbe un'auto come si deve, non un carro per andare in foresta. Ma soprattutto FCA non potrebbe rimandare nulla con un accordo del genere. Dovrebbe rispettare i tempi senza inventare più scuse!

      Elimina
  5. Hyundai come partner, non mi dispiace affatto.
    Realizzano gran parte dell'auto da soli, vedasi acciai, ecc.
    Speriamo siano già al lavoro sulla segmento B, in modo da dare notizie, con il modello in dirittura di arrivo, altrimenti toccherebbe attendere un altro anno almeno.

    RispondiElimina
  6. Non capisco come sia possibile... la i20 è uscita a metà 2014 (inizi 2015 in Italia), possibile che Fiat faccia uscire una segmento B già vecchia? Magari approfittando del restyling di metà carriera, che dovrebbe appunto uscire nel 2019? A sto punto allora meglio una Argo riadattata, è più nuova.
    Inoltre la i20 la fanno in Turchia, il che significherebbe che FCA rinuncia a produrre in casa la vettura, pur avendo un sacco di stabilimenti ancora mezzo inutilizzati (Serbia e Polonia incluse). Sarebbe proprio strano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non capisco perchè devono fare la Punto in Turchia, visto che la Punto attuale e la Corsa attuale sono la stessa auto solo che la Punto la fanno in Italia e la corsa in Germania, quindi un'eventuale collaborazione tra le 2 serve solo a dividere i costi, poi ognuno si fa la propria auto dove vuole.

      Elimina
    2. Se fosse così si perderebbe tutto il vantaggio economico dell'operazione. Un pianale B lo hanno già che se ne fanno di un altro, per giunta più vecchio. Per me è una bufala

      Elimina
    3. No non si perde il vantaggio economico perchè i costi del proegtto e dello sviluppo saranno divisi in 2 inoltre scenderanno i prezzi dei componenti delle 2 auto perchè più ne acquisti e più il prezzi scendono, come è successo per Punto e Corsa.

      Elimina
    4. Non diciamo sciocchezze. Queste cose o le fai assieme dall'inizio o non funzionano affatto come stai dicendo tu. Si vede che non conosci per nulla il mondo dell'automotive e del procurement.

      Elimina
    5. dove c'è scritto che verrà utilizzata l'attuale i20 per fare la nuova "Punto"? forse FCA sta cercando qualcuno per condividere i costi: nuova Punto-nuova i20

      Elimina
  7. Si ok questa sarebbe una bella notizia per le casse fiat ma vorrebbe anche dire che il nuovo modello non arriverà più a settembre ma bensì come minimo tra 2 anni....

    RispondiElimina
  8. Se fosse vero la nuova Punto verrebbe fatta sulla base della nuova i20 prevista per il 2020. 6 anni dopo quella attuale. In hyundai mica dormono come in FCA. Per noi sarebbe un miracolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se fosse derivata dalla Argo anche la nuova i20?

      Elimina
  9. a tutti quelli che vogliono il Toro in Europa, una domandina: in europa c'è mercato dei pick-up??? chi li comprerebbe???? ricordatevi che non siete in USA ma in Italia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè il Fullback cos'è????? Tranne in Italia dove questi mezzi sono considerati autocarri e quindi limitano il successo, nel resto d'Europa stanno aumentando le vendite tanto che tutti stanno proponendo Pick-Up. E poi si parla di Toro al posto del Fullback!!

      Elimina
    2. e quante fullback finora vendute?? sentiamo un pò....

      Elimina
    3. va bene chiediamo di togliere il Fullback e chiedo scusa per aver detto che mi piace il Toro e lo vedrei più adatto rispetto al Fullback. Sono scemi quelli di Renault Mercedes ecc che si sono aggiunti nella lista dei pick-up e spero che il Ram che sostituirà il Fullback non arriverà. Con questo, mi dispiace per PAI ma abbandono questo blog pieno di troll e incompetenti dittatori che commentano solo per rompere le palle cercando la rissa.
      PS Fiat come altri è arrivata in un settore in crescita, e fuori dall'Italia vengono vendute come SUV.

      Elimina
    4. esatto, il mercato dei Pick-Up sta crescendo anche in Europa, e infatti marchi come Fiat, Renault, Mercedes ecc sono entrati in questo mercato e altri lo faranno. Dire preferisco il Toro al Fullback non è uno scandalo.

      Elimina
    5. il Toro è più piccolo del Fullback

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 7 giorni

Elkann: "Continueremo a investire su Alfa Romeo per essere all'altezza del suo passato"

Nel 2019 arriverà la Fiat Panda Mild Hybrid. Ma come funziona?

Sogno di un appassionato

Come sarà la nuova Fiat 500 2020?