Ferrari annuncia l'intenzione di lanciare un programma di acquisto di azioni proprie


Ferrari N.V. (“Ferrari” o la “Società”) (NYSE/MTA: RACE) annuncia l'intenzione di lanciare un programma di acquisto di azioni proprie (il “Programma”). La Società prevede che il Programma interesserà il riacquisto in più tranche di azioni ordinarie per un importo massimo di Euro 100 milioni. Il Programma è destinato all’ottimizzazione della struttura patrimoniale della Società. Le azioni riacquistate potranno essere utilizzate per soddisfare gli obblighi della Società derivanti dal piano di incentivazione azionaria annunciato dalla Società nel 2017.

Il Programma rende esecutiva la delibera approvata dall'Assemblea degli Azionisti (tenutasi il 14 aprile 2017) e debitamente comunicata al mercato, che ha autorizzato l'acquisto di azioni proprie ordinarie fino a un massimo del 10% delle azioni ordinarie della Società per un periodo di diciotto mesi successivi alla medesima Assemblea degli Azionisti. Il numero massimo di azioni ordinarie acquistabile è pari al 10% delle azioni ordinarie emesse dalla Società. L’autorizzazione al riacquisto e il Programma scadranno il 13 ottobre 2018 a meno che l’autorizzazione non sia estesa o rinnovata in precedenza di tale data. Il Programma sarà finanziato dalla liquidità disponibile della Società.

Gli acquisti saranno effettuati sul Mercato Telematico Azionario Italiano (MTA) e/o sul New York Stock Exchange (NYSE), nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari applicabili. Come stabilito dall'Assemblea degli Azionisti tutti gli acquisti saranno effettuati ad un prezzo di acquisto per azione, escluse le spese, non superiore di oltre il 10% o non inferiore di oltre il 10% alla media del prezzo di chiusura delle azioni ordinarie sull’MTA e/o sul NYSE per i cinque giorni lavorativi precedenti il giorno in cui viene effettuato l'acquisto.

Gli acquisti sull’MTA saranno anche effettuati (i) ad un prezzo di acquisto per azione non superiore al maggiore tra il prezzo dell'ultima transazione indipendente o la più alta offerta di acquisto indipendente corrente, a seconda di quale sia la più alta, nella sede di negoziazione in cui viene effettuato l'acquisto; e (ii) ad un numero massimo di azioni acquistate giornalmente non superiore al 25% del volume medio giornaliero delle azioni ordinarie Ferrari nella sede di negoziazione in cui viene effettuato l'acquisto. Qualsiasi acquisto sul NYSE sarà conforme alle normative statunitensi applicabili.

Le effettive tempistiche, il numero e il valore delle azioni ordinarie riacquistate nell'ambito del Programma dipenderanno da diversi fattori, tra cui le condizioni di mercato, le condizioni generali di business e la normativa applicabile. La Società non è obbligata ad eseguire il Programma e, se avviato, il Programma può essere sospeso, interrotto o modificato in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo e senza preavviso, in conformità alle leggi e ai regolamenti applicabili.

Subordinatamente a quanto sopra, gli acquisti saranno effettuati entro le condizioni e le restrizioni previste dalle leggi e dai regolamenti applicabili, tra cui il Regolamento sugli abusi di mercato 596/2014 e il Regolamento Delegato della Commissione (UE) 2016/1052.

I dettagli delle operazioni effettuate saranno comunicati al mercato entro i termini e le condizioni previste dalla normativa vigente.

Attualmente la Società detiene n. 4.969.625 azioni ordinarie in portafoglio.

Commenti

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra