Come sarà la Nuova Fiat Panda 2020


Piano Industriale (novità) -7 - passioneautoitaliane.com
>>> Raduno Alfa Romeo
>>> Raduno 500

Nel 2020 arriverà la Nuova Fiat Panda e Quattroruote ha raccolto le prime informazioni sul suo progetto. Più volte Marchionne ha ribadito che il nuovo modello arriverà nel 2020 e la produzione tornerà in Polonia per lasciare spazio ai modelli Premium in tutti gli stabilimenti Italiani.

L'idea è quella di un auto molto personalizzabile che con i suoi allestimenti e personalizzazioni, si può andare dalla versione low cost alla versione "ricca". Da due posti a cinque, sfiziosa o seria.... Il tetto avrà colori in contrasto con la carrozzeria, portellone in vetro come su molte auto di questo segmento e molte personalizzazioni per cerchi, paraurti e specchi.


Un auto altamente modulare e flessibile che parte da un prezzo molto accessibile, da low cost. Fino a prezzi da semi premium nelle configurazioni top di gamma. Nella configurazione base ci sarebbero solo i due posti anteriori, per chi non ha bisogno dei posti posteriori. Si parla anche di vetri a manovella. Un auto giovanile, economica... non un auto, ma mille auto in una.

Una Panda unica, che si inserisce perfettamente nella filosofia della Fiat e della sua antenata. In Fiat dicono: "chi meglio della Fiat potrebbe fare un auto del genere, e chi meglio di Fiat avrebbe la credibilità per farla?"

Di questo progetto a Torino si sta discutendo parecchio. Sicuramente la nuova Panda ci sarà, arriverà nel 2020 e sarà prodotta in Polonia. Se non verrà portata avanti questa idea, sarà una classica city car erede delle ultime due serie della Panda. Se verrà portata avanti l'idea sarà una city car economica e versatile come la prima serie.

Ne saperemo di più venerdì prossimo, quando al Centro Sperimentale FCA di Balocco (Vercelli) sarà presentato l'ultimo piano industriale di Sergio Marchionne, che tra meno di un anno lascerà il gruppo FCA per occuparsi di Ferrari. 

Commenti

  1. Sono certo che a Torino si riuscirà a fare un capolavoro con la Panda. Siamo maestri a progettare auto pratiche in grado di sfruttare gli ingombri al meglio. Questo render è agghiacciante. Per fortuna che arriva da quattroruote, da molto tempo venduta ai crucchi di Vag. È scandaloso vedere un'immagine del genere. Ma sono convinto che sapremo fare molto meglio

    RispondiElimina
  2. una mobi500 :-) ovviamente sono ipotesi, altrimenti vorrebbe dire che la stampa ruba bozzetti. Nel caso contrario sarebbero dei geni se riescono ad anticipare un auto che esce fra 2 anni.

    Mi piacerebbe che passa il progetto della Panda multi funzionale. sarebbe unica, una vera Fiat Panda come sa fare Fiat. Venderebbe ancora di più e visto che non ci sarà la Punto spero che sia una A/B. però a sto giro credo che ci sarà solo la Panda 4x2 e la 4x4 senza più la cross. lasciando il ruolo di mini suv alla Jeep

    RispondiElimina
  3. tornerebbe il vero spirito della Panda. quello che importa è che o classica o no ci sarà la Panda

    RispondiElimina
  4. Per fortuna questa è solo un'ipotesi di 4ruote...
    Non condivido l'idea dei finestrini a manovella, vanno bene alcune versioni low cost, però qui si esagera :)

    RispondiElimina
  5. rendering su base della brasiliana Mobi.... rendering che spero non sarà così...

    RispondiElimina
  6. si sbrigassero un pò e magari nel 2019 e non nel 2020 altrimenti la suzuki ignis ruberà clienti in quando molto più bella e tecnologica della panda.... Ma fino ad adesso che hanno fatto??? e stanno ancora discudendo su cosa fare???? E sù ragazzi, vogliamo la new panda nel 2019...
    Quindi sarà una panda con diverse versioni/anime... da low cost a semi-premium a seconda dell' allestimento.... speriamo bene... e speriamo che sia esteticamente bella e non derivata dalla Mobi...
    baule posteriore in vetro?? mah...

    RispondiElimina
  7. Spero che non aumentino gli ingombri esterni, ed anzi, se possibile li riducano intorno ai 3,50 m. Da vera segmento A tuttofare, perché il progetto mi piace e mi intriga.. Speriamo che abbiano un po' di coraggio stavolta! Mi perplime però l'idea di una entry level "van" a 2 posti, piuttosto che studiare un divanetto a norma, ma semplice e facilmente rimovibile..

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post popolari in questo blog

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto