Fiat Chrysler Automobiles protagonista a “Future Mobility Week”


Fiat Chrysler Automobiles ha partecipato a "Future Mobility Week", l'evento che dal 1° al 5 ottobre racconta la mobilità del futuro a 360 gradi, nei saloni del Lingotto Fiere di Torino.

Il 3 e il 4 ottobre si sono svolti numerosi incontri dedicati alla discussione e all'approfondimento dei tanti contenuti chiave che ci stanno guidando verso una mobilità sempre più sostenibile: conferenze, laboratori, eventi business-to-business hanno permesso di parlare di combustibili e trazioni alternativi, infrastrutture integrate, veicoli connessi e autonomi, componentistica avanzata, servizi di mobilità, nuovi modelli di business... A questi panel erano presenti tutti i principali attori della filiera dell'auto - dalle aziende alle Istituzioni nazionali e locali, dalle associazioni di categoria alle start-up - in modo da offrire ai visitatori differenti punti di vista e diverse esperienze sul tema della mobilità, aspetto in continua e rapida evoluzione.

In questo scenario FCA è stata protagonista, partecipando a sessioni e incontri sui temi dell'auto connessa, della green logistics, della sicurezza e della smart mobility: ha potuto arricchire il dibattito essendo uno dei maggiori 'player' del mercato automotive, in grado di presentare scenari di sostenibilità e competitività, ma anche innovativi servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico.

Nel suo intervento durante il convegno "Connected Car", Giuliana Zennaro (responsabile al CRF di Electrical-Electronics Advanced Components and Connectivity) ha parlato delle reti cellulari e di come stanno affrontando una trasformazione radicale grazie all'introduzione, nell'architettura di rete, di concetti di virtualizzazione. Questo approccio permetterà di arrivare a prestazioni prima impensabili e quindi sarà possibile concepire e realizzare una rete di comunicazione cellulare pensata per le industrie, in particolare al mercato automobilistico.

Nel meeting "Driving Safety" Claudio Nervi (responsabile in FCA Emea di Feature Portfolio Planning) ha parlato di come l'elettronica di consumo ha reso la fruizione di tecnologia un fenomeno di massa. Per l'automobile il trend si traduce in una crescente domanda di contenuti di informazione e intrattenimento, sicurezza e assistenza alla guida. L'interesse per la tecnologia in auto da parte dei consumatori si scontra con la difficoltà di fruire della stessa in mobilità, ne consegue la necessità di elaborare una proposta "smart" ovvero che risponda a criteri di comprensibilità, usabilità, affidabilità e valore aggiunto. Sulla base di questi elementi è stata sviluppata l'offerta tecnologica di Nuova Fiat 500X.

Paolo Noce (responsabile in FCA Emea di Logistic Services Contracting) con il suo intervento nell'ambito del panel "Smart & Green Logistics" ha spiegato ai partecipanti come modellizzare, implementare e misurare il network che integra i fornitori, gli stabilimenti produttivi e i mercati, assicurando la competitività e sostenibilità del business, partendo dal digital twin, dall'organizzazione di FCA e dalle nuove soluzioni tecnologiche per la movimentazione dei componenti e dei prodotti finiti.

Infine - nell'ambito di "Beyond Ownership: Sharing & Pooling Mobility, Fleet Management" - Marcella Merli (responsabile di Marketing & Sales in FCA Bank Group) e Carlo Mariani (responsabile di Marketing & Business Development in Leasys) hanno analizzato i nuovi trend della mobilità, che stanno cambiando radicalmente il ruolo dei servizi finanziari e che devono quindi sempre più offrire soluzioni legate più all'utilizzo che all'acquisto del veicolo. Partendo da questi assunti, hanno spiegato che FCA Bank e Leasys stanno adattando la loro offerta, introducendo prodotti finanziari sempre più innovativi e utilizzando le nuove tecnologie digitali e di connettività, per soddisfare i nuovi bisogni dei clienti dell'automotive.

Inoltre, nello spazio espositivo multifunzionale del Lingotto i visitatori hanno potuto ammirare due nuove 500X grazie alle quali scoprire i numerosi punti di forza del rinnovato crossover presentato a settembre, che coniuga stile e design con una tecnologia innovativa capace di soddisfare le nuove esigenze di mobilità. Contenuti tecnologici di assistenza alla guida come il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, l'Intelligent Speed Assist, il Lane Departure Warning, il Cruise Control Adattativo, il sistema di frenata automatica d'emergenza e molti altri sistemi rendono infatti la nuova 500X (su cui tutti questi contenuti sono di serie o già disponibili anche nella versione d'attacco) una delle auto del segmento più all'avanguardia.

Commenti

  1. Facebook.com/PassioneAutoItaliane
    Instagram Passione Auto Italiane
    Telegram Passione Auto Italiane

    Telegram MatteoVolpe
    redazionewm@outlook.com

    NOVITA'
    DR Auto Passione Auto Italiane
    http://drauto.passioneautoitaliane.com/

    RispondiElimina
  2. Facebook.com/PassioneAutoItaliane
    Instagram Passione Auto Italiane
    Telegram Passione Auto Italiane

    Telegram MatteoVolpe
    redazionewm@outlook.com

    NOVITA'
    DR Auto Passione Auto Italiane
    http://drauto.passioneautoitaliane.com/

    RispondiElimina
  3. io ho ordinato la Cross ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post popolari in questo blog

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto