In Italia è ordinabile la nuova Fiat 500 Serie 8 1.0 Hybrid


Clicca qui e leggi anche Lo start/stop abbinato al mild-hybrid spegne il motore anche sotto i 30Km/h

In Italia, Fiat ha aperto l'ordinabilità della 500 serie 8 con il nuovo motore 1.0 70CV 3 cilindri Firefly benzina aspirato mild hybrid 12Volt BSG (Belt driven Starter Generator) Start/Stop.

Fiat dichiara che il nuovo motore consuma il 20% in meno rispetto al 1.2 Fire da 69CV. La 500 Hybrid è dotata della nuova strumentazione digitale che da la possibilità di essere constantemente informato sul sistema elettrico e sullo stato della carica della batteria. Come già detto in precedenza, la gamma motori è ora composta dal 1.2 69CV benzina/GPL, dal 1.2 69CV benzina solo con cambio automatico Dualogic e dal motore 1.0 Hybrid 70CV che sostituisce il 1.2 69CV a benzina con cambio manuale. Non rientra la versione diesel 1.3 MJet e non è più disponibile il 0.9 TwinAir 85CV.
L'estetica e le dotazioni al momento non cambiano, mentre la gamma Hybrid è cosi composta:

.Pop Hybrid 15.150euro
.Sport Hybrid 16.650euro
.Lounge Hybrid 16.650euro
.Rockstar Hybrid 18.150euro
.Star Hybrid 18.150euro

La versione Hybrid, che sostituisce la 1.2 69CV benzina con cambio manuale, costa 500euro in più, ma 500 Hybrid beneficia di una campagna promozionale. Il 1.0 Hybrid è abbinato al cambio manuale a 6 rapporti.

La denominazione corretta del motore è 1.0 GSE N3 70 CV BSG (1.0 GSE N3 - Global Small Engine, Naturally aspirated 3 Cylinders).

Sarà in concessionaria da febbraio 2020 e ci sarà un porte aperte per il lancio commerciale. Da 13 dicembre 2019 è ordinabile.