13.000 preordini per la Nuova Fiat 500



Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat, Lancia & Abarth Brands: "il nostro sogno era quello di lanciare la Nuova 500 al Motorshow di Ginevra a marzo, ma l'appuntamento e' stato cancellato per la pandemia. Abbiamo dovuto costruire un nuovo piano di marketing che non facesse rimpiangere Ginevra. I preordini in questa fase, dalla presentazione di marzo a Milano fino a quella sul tetto del Lingotto, sono stati 13.000, un numero impressionante". Lo ha detto Luca Napolitano, responsabile dei brand Fiat, Lancia e Abarth in Emea, in occasione della presentazione della partnership con Carrefour e Be Charge. "Da quando hanno riaperto i concessionari stiamo chiamando i clienti in perfetta sicurezza, su appuntamento. Abbiamo un obiettivo ambizioso: la Nuova 500 dovrà essere leader nel mondo delle vetture cittadine elettrificate", ha sottolineato Napolitano.


"La 500 - ha sottolineato Napolitano - dopo piu' di 60 anni torna a casa. E' stata disegnata nel Centro Stile di Mirafiori e nello stabilimento di Mirafiori viene prodotta. Lo dico con grande orgoglio. Ci sono 1.200 persone dedicate alla produzione di questa vettura, siamo programmati per produrre a regime 80mila unità all'anno". Napolitano ha aggiunto che "il processo di elettrificazione di Fiat, prima con le 500 e Panda Hybrid, poi con la Nuova Fiat 500 elettrica e' partito con grande impeto e decisione. Siamo già leader - ha detto - nel segmento delle piccole Ibride e ora con il contributo della 500 elettrica vogliamo arrivare ad un mix di circa il 60% di vendite elettrificate entro la fine del 2021, meglio della media di mercato italiano".

Commenti

AMC ha detto…
Facciamo un po’ di conti giusto per rendersi conto se le parole di Napolitano quando parla di successo eccezionale siano o no verità e non piuttosto fanfaronata.
Se i dati da me letti sono giusti,la più venduta auto elettrica a livello europeo in questo 2020 è stata la Zoe con oltre 80000 vetture vendute,con una media dunque intorno alle 7000 al mese(più o meno,ovviamente).
La 500 elettrica avrebbe venduto allora nel periodo che va da marzo ad ottobre-esclusivamente di serie speciali-intorno alle 2000 al mese.
Credo proprio che in casa FCA facciano bene a gongolare soddisfatti.