Nuova 500 N°1 delle immatricolazioni di auto elettriche in Francia ad aprile



Con 1.737 unità immatricolate nel mese, Nuova 500 guida le vendite di veicoli elettrici ad aprile 2022

Nei primi 4 mesi, la Nuova 500 è tra le prime 4 vendite di veicoli elettrici in Francia, davanti a diverse city car francesi concorrenti.

Cresce il successo della city car 500% elettrica Fiat con ordini moltiplicati per 4 a fine aprile rispetto all'anno precedente

 


In un mercato complessivo in calo di quasi il 23%, il Marchio FIAT si è distinto ad aprile con una quota di mercato in aumento di 0,7 punti in Francia. A questo buon risultato ha contribuito in larga misura la Nuova 500 con un totale di 1.737 immatricolazioni nel mese (+115%), che ha permesso alla city car italiana di salire in testa alla classifica nella categoria delle auto elettriche ad aprile. Così, ad aprile Fiat ha registrato il 56% delle sue vendite totali in 100% elettrico.


Un risultato notevole che illustra il successo riscosso in Francia da Nuova 500 dal suo lancio all'inizio del 2021 e che è cresciuto fortemente da inizio anno, in particolare grazie al lancio della gamma "batteria urbana" che consente un'autonomia di 190 km (nel ciclo WLTP) e che rappresenta oltre il 40% del mix di vendita del modello a fine aprile. In totale gli ordini di Nuova 500 sono stati moltiplicati per 4 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente per raggiungere in 4 mesi tutti quelli registrati per tutto il 2021.


In 4 mesi sono state immatricolate in Francia 4.950 unità di Nouvelle 500. Questo modello è quindi nella top 4 delle vendite di veicoli elettrici al 100% in Francia, davanti ad alcune delle principali city car francesi in competizione e circa 200 unità dal podio.


Il suo successo in Francia è quindi innegabile e la gamma continuerà ad ampliarsi per soddisfare sempre meglio la domanda, a partire dall'arrivo della nuova versione standard Nouvelle 500 La Prima di Bocelli o il rampollo dell'abbonamento FIAT .

Commenti