Stellantis e Torino simboli della tradizione italiana in Europa a supporto dell’evento conclusivo del semestre di presidenza italiana del Consiglio d’Europa



Torino ospiterà la conferenza che riunirà i Ministri degli Affari Esteri dei paesi membri del Consiglio d’Europa, l’evento conclusivo del semestre di presidenza italiana.


 


Stellantis con i brand Alfa Romeo e FIAT, simboli dell’eccellenza italiana, collaborerà nelle attività di accoglienza e di trasporto dei Ministri degli Esteri, dei capi delegazione e delle altre principali personalità dei 47 Stati membri che prenderanno parte all’evento che si svolgerà oggi e domani alla Reggia di Venaria.



Nell’ampia flotta Stellantis, che avrà il supporto di assistenza della divisione Parts e Services della Country Italy, saranno circa 60 i veicoli dei marchi Alfa Romeo (Tonale, Giulia e Stelvio) e FIAT (500X e Ulysse) a disposizione degli ospiti. Veicoli scelti per l’esclusività dei modelli e il gusto prettamente italiano confermando un’attenzione particolare all’impatto ambientale.  


 


Due in particolare i modelli al centro della flotta di Stellantis:

 


Alfa Romeo Tonale. È il primo C-SUV elettrificato del marchio. La motorizzazione Hybrid con l’inedito ed esclusivo sistema di propulsione 48V Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 160 CV, specifico per Alfa Romeo, è capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento. L’elettrificazione è concepita al servizio del marchio e del suo DNA offrendo un’autentica esperienza di guida ibrida.

 

FIAT 500X Hybrid. Nuova motorizzazione ibrida per la FIAT 500X in perfetta sintonia con la natura e con la guida “a cielo aperto”: è il modo migliore per godersi lo spensierato stile di vita italiano massima espressione della dolce vita. Il segreto delle prestazioni di 500X Hybrid sta nella sinergia tra il motore di nuova generazione FireFly, un turbo benzina da 1.5 litri 130 CV e l’e-motor da 48 Volt e 15 KW, alloggiato nel nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 velocità.

 

Grazie a questa collaborazione nelle attività di accoglienza e di trasporto dei Ministri degli Esteri del Consiglio d’Europa, Stellantis e Torino dimostrano ancora una volta di rappresentare la perfetta coniugazione della tradizione e dell’innovazione che contraddistingue il successo delle eccellenze italiane in tutto il mondo.

Commenti