Alfa Romeo guadagna terreno nel mercato premium con il lancio del Tonale e la forza di Stelvio e Giulia



Il 2022 è stato un anno di crescita per Alfa Romeo in Spagna. L'azienda italiana è riuscita a portare la propria quota di mercato al 2,1% del mercato premium, rispetto all'1,6% registrato l'anno precedente, collocandosi nella Top 10 della classifica.
Le immatricolazioni del marchio “Biscione” ammontano a 2.975 unità nel 2022, il 28,3% in più rispetto al 2021, in un mercato premium che cala del 3,5%.
Per modelli, l'Alfa Romeo Stelvio, con 1.772 immatricolazioni, resta l'auto più venduta del marchio con la Nuova Alfa Romeo Tonale, lanciata ad aprile, con 1.010 immatricolazioni e la Giulia, con 193, che si difende notevolmente nella sua categoria.

In un mercato delle auto premium in calo del 3,5%, Alfa Romeo ha rotto con il trend degli ultimi tre anni e ha visto crescere le proprie immatricolazioni del 28,3% rispetto al 2021, chiudendo l'anno a 2.975 unità.

L'anno appena trascorso è stato segnato dal lancio dell'Alfa Romeo Tonale, SUV che si avvia a diventare un nuovo best seller del marchio, e dalla solidità di Stelvio e Giulia.

Questi dati collocano Alfa Romeo nella Top 10 del mercato delle autovetture premium in Spagna e fanno dell'azienda italiana il marchio premium multi-energy che ha registrato la crescita più elevata nel 2022.

Per modelli, l'Alfa Romeo Stelvio, con 1.772 immatricolazioni nell'anno, è il modello più venduto del marchio e sale sul podio nella sua categoria, il segmento D-SUV. Va notato che quasi il 60% di queste targhe sono finiture di fascia alta.

L'Alfa Romeo Tonale ha avuto un inizio molto promettente. Nonostante sia stata lanciata commercialmente ad aprile, è già la seconda Alfa Romeo più venduta in Spagna, con 1.010 immatricolazioni. Va notato che i primi veicoli lanciati sono stati le versioni ibride da 130 e 160 CV, il che significa che la maggior parte di queste targhe si trova in queste versioni.

Dal canto suo, l'Alfa Romeo Giulia, con 193 immatricolazioni, è il secondo modello con le vendite più alte nella categoria delle berline di segmento D, molto vicino al leader.

Nel 2023, Alfa Romeo continuerà ad approfondire l'elettrificazione della sua gamma, dando pieno risalto al design italiano e alla guida sportiva che ne costituiscono i tratti distintivi. con il lancio dell'Alfa Romeo Tonale Plug-In Hybrid Q4, con trazione integrale da 280 CV e un'autonomia combinata fino a 600 km. Inoltre, le Alfa Romeo Stelvio e Giulia si rinnovano, con novità come i fari Full Matrix o un pannello digitale con tre modalità di visualizzazione. Il rapporto con il cliente andrà oltre con un nuovo programma fedeltà e i primi passi di Alfa Romeo Certified, nel mercato dell'usato.

“Nel 2022 l'Alfa Romeo ha dato un buon esempio del suo DNA competitivo e anticonformista. In un anno sfavorevole per il settore automobilistico e il mercato premium, è riuscita ad aumentare le sue immatricolazioni del 28,3% in Spagna, la crescita più alta in un marchio premium multi-energy. Con l'Alfa Romeo Tonale al suo primo anno completo, il rinnovo delle gamme Stelvio e Giulia e il lancio di una nuova customer experience, sono certo che Alfa Romeo proseguirà sulla strada della crescita anche quest'anno”, afferma Borja Sekulits , Direttore di Alfa Romeo per Spagna e Portogallo.

Commenti