Passa ai contenuti principali

Nuova Lancia Ypsilon. Si aprono in Italia gli ordini dell’intera gamma e inizia la produzione di serie




Oggi, in Italia, si apre l’ordinabilità dell’intera gamma di Nuova Lancia Ypsilon, disponibile in tre nuovi allestimenti, tutti con motorizzazione sia ibrida che elettrica, e contestualmente si avvia la produzione di serie della vettura.

I tre allestimenti disponibili sono: la versione Nuova Lancia Ypsilon, elegante e dedicata ai clienti più giovani; Nuova Lancia Ypsilon LX, la versione più ricca e completa; oltre alla NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA, per coloro che in auto si vogliono sentire come a casa.

Due le motorizzazioni disponibili, ibrido e 100% elettrico, per un’offerta completa, versatile, efficiente e al vertice del segmento.

A partire da inizio giugno, le prime vetture della gamma arriveranno nei nuovi concessionari “casa Lancia” italiani, pronti per accogliere i clienti che vorranno ammirare e guidare la Nuova Lancia Ypsilon.

Da oggi è disponibile in Italia l’intera gamma di Nuova Lancia Ypsilon con prezzi di listino a partire da 24.900€* e con un’offerta finanziaria in collaborazione con Stellantis Financial Services Italia da 150€ al mese, comprensiva di 3 anni/30.000km di garanzia e di soluzione di ricarica domestica Easy Wallbox per i modelli alimentati con motorizzazione elettrica.

Nuova Lancia Ypsilon è supportata da Free2move Charge, un ecosistema semplice, completo e integrato che offre il servizio “RICARICA A CASA TUA, SENZA PENSIERI” e oltre 600.000 punti di ricarica pubblica in Europa.

 


“Dopo la presentazione ufficiale della NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE LIMITATA CASSINA, oggi è un’altra data importante nel piano di Rinascimento di Lancia: oggi apriamo, infatti, in Italia, l’ordinabilità di tutte le versioni della Nuova Lancia Ypsilon, che si potranno trovare presso i concessionari “casa Lancia” italiani a partire da inizio giugno. La Nuova Lancia Ypsilon è una vettura tutta nuova, moderna e che guarda al futuro. È la prima delle tre nuove auto del piano strategico con cui il marchio Lancia entrerà nel mercato premium europeo.” ha dichiarato Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia.


Una gamma semplice in tre diversi allestimenti

Tre le versioni che compongono la gamma del modello che traghetta il marchio nell’era dell’elettrificazione.

La versione Nuova Lancia Ypsilon rappresenta l’approdo nel mondo dell’eleganza italiana. Ai toni verde salvia dei pannelli di portiere e plancia frontale, rivestiti in materiale riciclato, e della cucitura a contrasto sui sedili con motivo tiles fanno da contraltare i dettagli in bronzo spazzolato. Un ambiente raffinato che può vantare un allestimento comprensivo di sistema di avvio senza chiave, sensori di parcheggio, assistenza alla guida con Forward Collision Warning, LDW e Android Auto/Apple CarPlay senza fili. Una versione accessibile e allo stesso tempo equipaggiata con dotazioni da segmento superiore. Eleganza, connettività, tecnologia e sostenibilità: questa è la vettura dedicata ai clienti più giovani.


La versione Nuova Lancia Ypsilon LX rappresenta la migliore espressione del modello, un vero e proprio status symbol: all’esterno spiccano i cerchi in lega diamantati da 17” ed i dettagli in tonalità nera lucida, mentre all’interno i sedili in velluto con trama a boiserie restituiscono un’eleganza assoluta, sottolineata dal raffinato rivestimento dei pannelli porta e plancia in MARM \ MORE, un materiale innovativo composto fino al 50% di scarto di polvere di marmo, tessuto riciclato, realizzato con colori naturali, morbido al tatto ed impermeabile, realizzato da Limonta e la Startup FILI PARI. L’allestimento è completato da caricatore Wireless, telecamere e sensori anteriori e posteriori, Cruise Control Adattivo e selettore della modalità di guida. La scelta dello storico nome LX sottolinea l’animo Progressive Classic del marchio. Nata nel 1966 per celebrare il 60° anniversario di Lancia e poi adottata sulle versioni più preziose dei modelli, oggi la sigla LX ritorna sulla Nuova Lancia Ypsilon, attualizzandone il doppio significato: il numero 60, “LX” in numeri romani, a celebrare il traguardo allora raggiunto, e l’acronimo con chiaro riferimento alla premiumness del marchio. La Nuova Lancia Ypsilon LX è la versione dedicata ai clienti più esigenti: completa in quanto a contenuti, con ricchezza di materiali e cura nei dettagli.


NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA, infine, rappresenta un vero e proprio manifesto del comfort: caratterizzato da raffinatezza ed esclusività, l’allestimento è pensato per un cliente più esigente e ogni elemento contribuisce a ricreare un vero e proprio salotto accogliente, ispirato alle iconiche abitazioni di design italiane. Il modello è equipaggiato con il sistema di infotainment S.A.L.A. e dotato di guida autonoma di Livello 2. Le due telecamere a 180°, anteriore e posteriore, consentono una visione senza limiti, grazie al monitoraggio degli angoli ciechi, mentre i display da 10.25” indicano lo spazio di manovra attorno all’auto. NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA è sempre connessa per qualsiasi esigenza ed è dotata di Autonomous Emergency Braking (AEB) e Adaptive Cruise Control (ACC). Lancia Ypsilon Cassina è la versione top di gamma per tutti coloro che sono appassionati di design e per chi in auto vuole trovare il meglio in termini di comfort: sarà come essere seduti nel salotto di una bellissima casa italiana.


Un design moderno che si ispira alla storia del marchio

Esternamente, il frontale della Nuova Lancia Ypsilon richiama la storica calandra Lancia, il calice, con tre raggi LED che lo rendono iconico e unico, alla pari dei fanali a LED rotondi presenti nel posteriore, omaggio alla Lancia Stratos, leggenda del Rally, e contenenti la lettera Y disposta orizzontalmente, nuovo elemento di design. I due fanali incorniciano inoltre la nuova scritta Lancia. Il dialogo tra purezza e radicalità prosegue attraverso la scritta Ypsilon, anteriore e posteriore, che con i suoi caratteri in “handwriting” su sfondo nero lucido si ispira a iconiche vetture storiche Lancia simboli di purezza come Fulvia, Flavia e Flaminia. Altro prezioso dettaglio è lo scudo Lancia, incastonato sul montante C della vettura come un vero e proprio gioiello. Internamente, il principale elemento distintivo è rappresentato dall’inedito tavolino multifunzionale Cassina, utilizzato per la prima volta all’interno di una vettura e realizzato in materiale biobased, grazie al quale Lancia crea uno spazio accogliente ed ospitale trasformando l’abitacolo in un autentico “salotto di casa”.


Due nuove motorizzazioni, ibrido e 100% elettrico, con performance ai vertici del segmento

La versione ibrida è pensata per tutti coloro che ricercano versatilità e rispetto per l’ambiente. La vettura è infatti alimentata da un motore ibrido di ultima generazione, con cilindrata di 1.2 L da 100 CV (74 Kw), tecnologia 48V a 3 cilindri, che abbina il massimo dell’efficienza alla massima affidabilità. Il motore garantisce una velocità massima di 190 km/h, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.3” e al contempo emissioni estremamente contenute, comprese tra i 103 e i 104 g/km in ciclo WLTP. L’intelligente sistema di propulsione commuta autonomamente in puro elettrico, ad esempio durante le manovre a bassa velocità, riducendo i consumi della vettura e migliorando l’esperienza di guida. La versione ibrida è dotata di cambio automatico e-DCT a 6 rapporti e, grazie al supporto delle funzionalità elettroniche quali e-Start, e-Parking, e-Queueing ed e-Creeping, permette di adattare lo stile di guida alle esigenze del conducente.

Nuova Lancia Ypsilon, nella sua versione 100% ELETTRICA, concretizza la visione del marchio in termini di autonomia, tempo di ricarica ed efficienza per una prestazione ai vertici del proprio segmento. Dotato di un motore da 156 cavalli/115 kW e una batteria da 51kWh, che lo rendono best in class nel segmento B hatchback premium, nonché un’autonomia fino a 403** km in ciclo combinato WLTP e con una ricarica rapida di 24 minuti (per passare dal 20% all’80%) o di 100 km in 10 minuti. Il consumo della vettura è inoltre compreso tra i 14,3 e i 14,6 kWh ogni 100 km. Ideale quindi per clienti rispettosi dell’ambiente e interessati ad un facile accesso alle zone a traffico limitato, alla ricerca di un maggiore comfort di guida e alla comodità della ricarica domestica, sfruttando fonti rinnovabili, come l'energia solare o eolica.


Una gamma dai colori tutti italiani

Sei le tonalità di esterni disponibili per i primi due livelli di allestimento, a cui si aggiungono le varianti bi-color contraddistinte dalla combinazione con tettuccio nero: Grigio Granito, Nero Ardesia, Bianco Marmo, Blu Lancia, Verde Giada, Oro. NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA è invece caratterizzata unicamente dall’esclusiva tonalità Blu Lancia, colore iconico nella tradizione del marchio.

Ciascun colore richiama immediatamente un materiale distintivo, pregiato e caratteristico del territorio italiano: il granito, resistente e durevole, presente in molte regioni italiane; l’ardesia, prezioso materiale ornamentale di cui sono ricche le cave nella riviera ligure; il marmo, principale icona di lusso e italianità a livello internazionale; la giada che impreziosisce il territorio piemontese con i suoi riflessi intensi e profondi; l’oro, infine, che si trova nel Monte Rosa fino ai sedimenti di granuli presenti in Pianura Padana.

Negli interni, Nuova Lancia Ypsilon è caratterizzata dal colore verde salvia con sedili nero ossidiana, Nuova Lancia Ypsilon LX presenta invece interni grigio antracite con una doppia opzione per i sedili, disponibili sia in velluto ruggine che in grigio antracite. NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA, infine, richiama il Blu Lancia della carrozzeria anche nella tonalità degli interni e del prezioso velluto dei sedili.


Il “salotto Lancia” elegante ed eco-sostenibile

Ogni allestimento di Nuova Lancia Ypsilon richiama nella cura degli interni l'idea di un home feeling, elegante, e al contempo sostenibile, in perfetto stile Lancia, per culminare nell’esclusiva versione NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE CASSINA, che rappresenta la massima espressione del design, del comfort e del benessere.

La partnership con Cassina, infatti, marchio di eccellenza italiana nel settore dell’arredamento di alta gamma, si riflette nella cura dei dettagli stilistici, dalla scelta dei materiali a quella dei colori: ogni dettaglio è stato curato per creare un ambiente ospitale e accogliente.ù

L’italianità, l’iconicità, l’innovazione, la ricerca, il rispetto per la tradizione, oltre all’attenzione alle tematiche ambientali, sono i valori che hanno guidato i due marchi in questo percorso. 

Simbolo di questa collaborazione è il tavolino multifunzionale Cassina, inedito elemento di design realizzato in plastica biobased, circondato da raffinati interni realizzati in linea con i valori del piano strategico a 10 anni di Lancia, con il 50% delle superfici che si possono toccare che sono realizzate con materiali eco-sostenibili.  


Prezzo e offerta finanziaria al centro del mercato

L’intera gamma di Nuova Lancia Ypsilon sarà disponibile a partire da un prezzo di listino inferiore a 25.000€. Nel caso di una motorizzazione ibrida prezzo di listino a partire da 24.900€. Nel caso di una versione elettrica prezzo di listino a partire da 34.900€, che diventa 29.900€, in caso di rottamazione di un veicolo fino a EU4 e di incentivi statali, e 31.900€ in assenza di rottamazione.

Su entrambe le motorizzazioni è possibile beneficiare di un’offerta finanziaria in collaborazione con Stellantis Financial Services Italia, con una rata di 150€ al mese per 36 mesi. Alla scadenza del finanziamento, il cliente ha la possibilità di riscattare il veicolo con il pagamento di una maxi-rata, importo variabile a seconda dell’allestimento, o alternativamente restituire o sostituire il veicolo alla scadenza contrattualmente prevista.


Offerte valide fino al 31 maggio 2024.


Nuova Lancia Ypsilon ibrida. Anticipo di 6.710€ e rata mensile di 150€ al mese per 36 mesi. TAN 4,99%, TAEG 7.02%. Maxi-rata finale: 15.395.1€, inclusa estensione di garanzia 3 anni/30.000km.

Nuova Lancia Ypsilon elettrica. Anticipo di 9.619€ e rata mensile di 150€ al mese per 36 mesi. TAN 4,99%, TAEG 6.75%. Maxi-rata finale: 18.479€, con incentivi statali e rottamazione, incluse estensione di garanzia 3 anni/30.000km e soluzione di ricarica domestica Easy Wallbox, grazie al supporto dei servizi offerti da Free2Move Charge.

Una ricarica facile, pubblica e privata, grazie a Free2move Charge

Nuova Lancia Ypsilon è supportata da Free2move Charge, un ecosistema completo e integrato a 360° per una gestione semplice della ricarica e dell’energia su misura, accessibile a tutti i clienti Lancia.

Grazie a Free2move Charge, i clienti privati verranno supportati in termini di installazione, finanziamento e garanzia dei sistemi di ricarica domestici (wallbox). Lancia e Free2Move Charge propongono il servizio “Ricarica a casa tua, senza pensieri”, che permette di ottenere la propria wallbox dopo aver ordinato la vettura in modo tale da essere pronti appena la nuova Ypsilon viene consegnata.

Tutti i clienti Lancia avranno inoltre la possibilità di accedere all’ampia rete di punti di ricarica pubblici Free2move Charge Go e utilizzando Free2Move Charge, la carta che verrà consegnata insieme alla vettura, potranno ricaricare l’auto negli oltre 600.000 punti di ricarica pubblica in tutta Europa.

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo passa alle targhe centrali. Le nuove norme sulla sicurezza dei pedoni pongono fine alla lunga tradizione del marchio del Biscione

I futuri modelli Alfa Romeo, tra cui la prossima generazione di Giulia e Stelvio, metteranno fine a una lunga tradizione del marchio presentando targhe montate centralmente, a causa delle nuove norme sulla sicurezza dei pedoni. Un numero significativo di modelli dell'azienda italiana presenta targhe sfalsate montate sul paraurti anteriori. La tradizione è iniziata con la Giulietta Spider del 1955, e continua oggi con le attuali Giulia, Tonale e Stelvio. Il posizionamento sfalsato consente alla griglia triangolare dello scudetto dell'Alfa di essere vista senza ostacoli. L'Alfa Romeo Junior lanciata di recente presenta una piastra montata centralmente, e il capo del design dell'azienda, Alejandro Mesonero-Romanos, ha confermato che sarà lo stesso con le sostituzioni di Giulia e Stelvio che saranno rivelate nei prossimi anni - e oltre ai modelli futuri. "Non possiamo più mettere la targa lateralmente a causa delle norme di omologazione per la sicurezza dei pedoni"

Tavares rivendica l’italianità dei prodotti dei marchi italiani del gruppo Stellantis. I marchi italiani fanno parte della società italiana Stellantis Europe

Carlos Tavares,  Ad di Stellantis,  durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon, ha dichiarato che: "in Stellantis amiamo le auto, i brand e non ce ne scusiamo. Anche quando succedono cose negative, non bisogna dimenticare che amiamo tutto questo. Nonostante le difficoltà, le critiche e, a volte, gli insulti, andiamo avanti, continuiamo a muoverci e a fare le cose. A gennaio 2021 quando abbiamo creato Stellantis, Lancia stava per sparire, era chiaro che non c'era un piano sui prodotti, non c'era una visione per il futuro, non c'erano investimenti pianificati per rilanciare il marchio. Abbiamo deciso che non fosse rispettoso per la storia e il valore di un brand italiano fantastico. Quindi abbiamo deciso che non potevamo lasciare che succedesse, che il marchio sparisse. Abbiamo deciso di dare a Lancia un nuovo futuro e di rilanciare il marchio. Questi prodotti sono stati creati a Torino, il design e la parte ingegneristica sono stati studiati qui, i test sono st

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally Lancia svela in anteprima la Lancia Ypsilon HF, la versione ad alte prestazioni della prima vettura della nuova era del marchio, 100% elettrica e che verrà introdotta sul mercato a maggio 2025. Lancia introdurrà una versione HF per ogni nuovo modello del marchio. Lancia svela in anteprima la Ypsilon Rally 4 HF, annunciando il proprio ritorno nei Rally. Lancia svela in anteprima il logo “LANCIA CORSE HF” che apparirà sulla Ypsilon Rally 4 HF, reinterpretando lo storico logo in chiave contemporanea con una grafica dai caratteri obliqui per esprimere la velocità e mantenendo i colori originali.   “1 vettura, 4 storie. Oggi Lancia racconta 4 storie. La prima è la partnership con Cassina, eccellenza italiana nell’arredamento di alta gamma che contribuisce al posizionamento del marchio nel mercato premium. La seconda è rappresentata da una gamma completa ed elegante, con un’offerta finanziaria che le permette

Fiat Pandina

Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attraverso importanti sviluppi in termini di sicurezza e tecnologia, pur mantenendo la versatilità e l'accessibilità tipiche del suo modello iconico. La serie speciale Pandina presenta importanti aggiornamenti in termini di ADAS, come di consueto per FIAT offrendo soluzioni semplici alle esigenze del cliente, non per la ricerca della tecnologia come è sempre stato per la Panda. La dotazione di serie comprende nuovissime funzioni pensate per assistere il guidatore sia in città che fuori: il sistema di Frenata automatica d'emergenza, per ridurre i tamponamenti, come ad esempio nel traffico cittadino; il Sistema di mantenimento della carreggiata; il Rilevatore di stanchezza per avvisa

La Fiat Panda rimane a Pomigliano d'Arco fino al 2029. In arrivo l'aggiornamento Euro 7

Dai tavoli del ministero delle Imprese e del Made in Italy sulla fabbrica di Pomigliano arrivano nuove conferme sul prolungamento del ciclo di vita della Fiat Panda. "Stellantis ha ribadito che investirà sulla motorizzazione Euro 7 della Panda e che ciò consentirà di prolungarne la sua produzione per tutto il futuro prevedibile, probabilmente almeno fino al 2029", hanno dichiarato Gianluca Ficco e Crescenzo Auriemma della Uilm. I due sindacalisti hanno sottolineato le conseguenze dell'allentamento delle normative Euro 7. Il rinvio dello stop produttivo della citycar, inizialmente previto per il 2027, "è stato reso possibile dalla battaglia fatta dal governo italiano, anche su precisa richiesta sindacale, per correggere una normativa che avrebbe di fatto messo a repentaglio la sopravvivenza del motore endotermico non nel 2035, ma già nel 2025". Ricordo che a Mirafiori arriverà la produzione della Fiat 500 Hybrid, a Melfi tra le altre arriverà la nuova Lancia Gamm

Nuova nomina per Luca Napolitano

Luca Napolitano viene nominato Chief Sales & Marketing Officer, mantenendo la sua attuale responsabilità come CEO del brand Lancia. Luca sostituisce Thierry Koskas, che dopo aver gettato con successo le fondamenta della funzione di vendita e marketing globale, dedicherà ora la sua competenza nelle vendite e nel marketing all’espansione del brand Citroën. Luca porta la sua esperienza nel settore automobilistico e la competenza nelle vendite ai clienti flotte e privati, nella gestione dei concessionari e nello sviluppo della rete, qualità maturate durante gli incarichi svolti in diversi paesi in Europa, Medio Oriente e Africa.

LA FIAT 500 HYBRID SI FA E SARÀ PRODOTTA A TORINO

L'Amministratore Delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori. Questo annuncio si aggiunge a quello recente relativo a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti. 

Incontro proficuo tra l'Amministratore Delegato di Stellantis e i Sindacati sull'allocazione dei prodotti negli stabilimenti italiani fino al 2030

Oggi si è svolto a Torino un secondo incontro per presentare ai partner sindacali prospettive concrete con l'assegnazione di modelli negli stabilimenti italiani di Stellantis fino al 2030 e oltre, che daranno vita a una produzione aggiuntiva in Italia. In questo contesto, l'Amministratore Delegato di Stellantis ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori, e l'allocazione di una nuova versione ibrida della Jeep Compass nello stabilimento di Melfi. Questi annunci si aggiungono a quelli recenti relativi a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti e all'estensione industriale della Fiat Panda ibrida a Pomigliano. La fornitura di questi nuovi modelli ibridi contribuirà positivamente a

Nuova Fiat Panda: il debutto è vicino. Da 15.000€

L'11 luglio verrà presentata una nuova City Car FIAT. M odello globale su piattaforma Smart Car,  che appartiene al segmento B e sarà imparenta con la nuova Citroën C3.  Esteticamente sarà un incrocio tra la nuova C3 e il concept Fiat qui sopra,  e che è stato svelato lo scorso febbraio.  Le dimensioni e la tecnica saranno quelle della C3, con la proposta economica sia in versione elettrica che termica. Quest'ultima avrà un 1.2 100cv con cambio manuale, che nel suo allestimento base avrà un prezzo di circa 15.000€.  Più grande dell’attuale Panda, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa n

Nuova Lancia Ypsilon Hybrid

La versione ibrida è pensata per tutti coloro che ricercano versatilità e rispetto per l’ambiente. La vettura è infatti alimentata da un motore ibrido di ultima generazione, con cilindrata di 1.2 L da 100 CV (74 Kw), tecnologia 48V a 3 cilindri, che abbina il massimo dell’efficienza alla massima affidabilità. Il motore garantisce una velocità massima di 190 km/h, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.3” e al contempo emissioni estremamente contenute, comprese tra i 103 e i 104 g/km in ciclo WLTP. L’intelligente sistema di propulsione commuta autonomamente in puro elettrico, ad esempio durante le manovre a bassa velocità, riducendo i consumi della vettura e migliorando l’esperienza di guida. La versione ibrida è dotata di cambio automatico e-DCT a 6 rapporti e, grazie al supporto delle funzionalità elettroniche quali e-Start, e-Parking, e-Queueing ed e-Creeping, permette di adattare lo stile di guida alle esigenze del conducente.