Al contrario della Fiat Punto la Tipo rimane, ma secondo Marchionne...


Marchionne dichiara che "per 500, 500X e Panda vale la pena perseguire. Sono meno innamorato della Tipo, nonostante il successo delle vendite. Dobbiamo stare attenti a distribuire grandi quantità di capitali. Con la Tipo sono meno incoraggiato, perché quel settore del mercato è molto affollato e non molto redditizio. E' stata una parte del mercato in cui la Fiat si trovava tradizionalmente, ma forse abbiamo bisogno di andare avanti.
Questo è il pensiero di Marchionne per un modello giovane che ormai deve proseguire la sua carriera. Con la speranza che il nuova AD la pensi diversamente, altrimenti si ruducono veramente a 3 modelli. Vedremo cosa ci sarà, o cosa non ci sarà nel nuovo piano industriale. 

Commenti

  1. ma perche continua a dire che un successo commerciale come la Tipo non è molto redditizio??? Ogni successo vale la pena no? Anche se sono meno redditizio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono dichiarazioni di Marchionne. Non ho mai detto una cosa del genere

      Elimina
  2. Sergio pensionato subito!

    RispondiElimina
  3. non vedo l'ora che sergio si levi dalle scatole perchè sta facendo veramente tanti e tanti danni!!!

    RispondiElimina
  4. Ritengo che Marchionne abbia fatto il suo tempo. E' sempre stata una figura attaccata ai numeri e al profitto. Ora lo è ancor di più, al punto tale da sbandierare ai quattro venti che Fiat, casa madre di tutte le altre della galassia fca, debba contrarre il proprio mercato xkè guarda caso presenterebbe meno appeal di altri marchi. Non commento i risultati ottenuti dal Maglioncino in questi anni e dico anche che senza il suo intervento, probabilmente, non staremmo qui a parlare di Fiat.
    Tuttavia credo che le strade per arrivare al profitto siano molteplici e non solo quella indicata da Marchionne che continua reiteratamente a sminuire le potenzialità di un marchio che potrebbe attrarre molti più clienti di quanti ne attrae ora. E' per questo che credo fermamente che abbia fatto il suo tempo in Fca. E' giunta l'ora di avere al comando una persona che non solo abbia una visione d'insieme dell'intero gruppo ma che al tempo stesso ami veramente le auto e la storia di questi marchi, perché è proprio attraverso il passato che si costruisce il futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con te Luca, e ringrazio Matteo per aver sempre una posizione chiara sulla questione. Questo blog è molto autorevole e spero che venga letto anche da qualcuno ai piani alti di FCA benchè Maglioncino se ne sia sempre fregato delle opinioni altrui. Una volta ringraziato per aver salvato FCA dal fallimento bisogna dire che adesso sta lavorando solo per se ed il suo personale obiettivo. Ultimamente mi sembra che la sua tossicodipendenza da finanza lo stia facendo delirare. Ormai neppure la Tipo gli va bene… che pazzia! La Fiat non merita questo trattamento. Sta scendendo nelle classifiche di vendita e di appeal solo perché sono stati presentati modelli poco interessanti e si sono lasciati scoperti molti segmenti. Va bene far soldi, va bene che Jeep sta dando un grande contributo (grazie alla moda dei suv…) va bene che con un pick-up RAM si guadagna come con 15 Panda… ma non si è fatto nessuno sforzo per tenere il mercato con Fiat. I modelli li sappiamo fare meglio di tutti gli altri, Giulia e Stelvio lo dimostrano. Anche una eventuale nuova Punto lo sarebbe stato e così una Tipo se solo il dittatore non avesse voluto risparmiare con un modello per i mercati di serie B riadattato. Meglio non vedere la Argo qui da noi perché ci avrebbe fatto fare una figura da straccioni. Assurdo poi sentire che arriverà un pick-up… ma crede che siamo in Nebraska!!???? Cosa spende in un pick-up se il fullback ha venduto un solo esemplare in Europa???? Fermiamo questo delirio finchè siamo in tempo. Un anno ancora e fracassa tutto. Sergio pensionato subitoooo!!!!

      Elimina
    2. Quante sciocchezze tocca leggere su questo blog.... dai vari amministratori delegati di condominio, pseudoesperti di business dell'auto.

      Elimina
    3. a me pare che il blog stia riportando delle dichiarazioni e non delle opinioni

      Elimina
    4. @daniele, perchè sono sciocchezze??? hai prove che dimostrano il contrario??? illuminaci...
      fd

      Elimina
  5. Daniele questo sito riporta sempre notizie attendibili. Se i commenti degli pseudo amministratori delegati da strapazzo, quali siamo, non ti interessano leggi solo i comunicati stampa ufficiali o le interviste di Marchionne. Ti farai una cultura su come si parla agli italiani. E due belle risate.
    Nel frattempo sappi che siamo in tanti a pensarla così. Un abbraccio, soprattutto a Matteo

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra