Fca: media, contatti con cinese Geely


La cinese Gelly avrebbe avuto contatti con Fiat Chrysler prima dell'investimento in Daimler. Lo riporta l'agenzia Bloomberg, sottolineando che Geely e Fca avrebbe parlato di una possibile fusione ma le trattative preliminari si sarebbero interrotte alla meta' del 2017 su differenze sulla valutazione.
Il miliardario cinese che controlla Geely, Li Shufu, ha contatto Fca alla metà dello scorso anno mentre valutava opzioni per espandersi fuori dalla Cina. Secondo quanto riportato dall'agenzia Bloomberg, Li ha optato per non presentare un'offerta formale in seguito alle differenze sulla futura valutazione di Fca dopo il piano al 2018. Nei mesi scorsi si sono rincorse le indiscrezioni su un possibile interesse cinese per Fca: fra i potenziali offerenti erano stati individuati Dongfeng Motor, Great Wall, Guangzhou Automobile e Geely. Proprio Geely alla metà di agosto aveva smentito un'offerta per Fca.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI