Estate 2018: fine della produzione per Fiat Punto e Alfa Romeo Mito



passione500.blogspot.it

Dopo la notizia della fine produzione per Fiat Punto tra luglio e settembre 2018 a Melfi, dalla riunione tra FCA e sindacati è emerso che a luglio 2018 a Mirafiori finirà la produzione dell'Alfa Romeo Mito.
Per conoscere i nuovi modelli e dove verranno prodotti, occorrerà aspettare ancora 35 giorni, quando il 1° giugno 2018 al Centro Sperimentale FCA di Balocco - Vercelli - verrà presentato il piano industriale 2018 - 2022.

Commenti

  1. sinceramente lascerei in produzione la MiTo 3 porte, perchè è ancora una bellissima citycar-coupè davvero di nicchia, ha uno stile che non invecchia mai a contrario della Punto che si sente chiaramente il peso degli anni... la MiTo nonostante i 10 anni sulle spalle, è ancora bella... magari con i decenti e nuovi motori firefly può risollevare le vendite... vendita purtroppo limitata dal fatto che non hanno fatto una MiTo 5 porte...

    ps: se la MiTo è a fine carriera perchè non fanno la MiTo a 9.000 euro come la Punto in promo anch'essa in fine carriera???
    Saluti

    RispondiElimina
  2. Semplice, Alfa Romeo è un marchio Premium e sarebbe ridicolo proporre offerte con prezzi low cost. Comunque la Mito in offerta parte da 11.250€.

    RispondiElimina
  3. penso che il giorno in cui non sarà più prodotta la Punto sarà festa nazionale. vi da fastidio più di una piattola

    RispondiElimina
  4. forse perchè un marchio Premium per una questione di immagine non si può permettere offerte in stile Punto e Tipo!? Mi pare che già 11.000 euro sono abbastanza

    RispondiElimina
  5. A mio parere la MiTo potrebbe ben restare in produzione e non comprendo l'ostilità manifestata nei suoi confronti da frange di "puristi" del marchio. Insieme alla Giulietta ha tenuto in piedi le vendite compensando il rapido declino della 159, la sua assai tardiva sostituzione e i flop di Brera e Spider. Inoltre, dopo la Mini, é stata la prima segmento"B" di nicchia, seguita a ruota da Audi con la A1, DS3 e Opel Adam...

    RispondiElimina
  6. ok che è un marchio premium ma la MiTo non è altro che una punto ricarrozzata... senza offesa eh...

    RispondiElimina
  7. Anche le Audi sono VW ricarozzate. Ma solo con Alfa una Punto ricarozzata è merda da vendere a 9.000. Siete i primi a sputare sui nostri prodotti per poi dare del cornuto a Marchionne. La Mito non è una semplice Punto ricarozzata e fa parte di un marchio Premium. Quindi è normalissimo che la promozione parte da 11 anziche da 8 o 9. Vi pare tante 11.250euro per un Alfa Romeo con clima cerchi in lega, radio Uconnect LIVE, finiture cromo satinate e spoiler? Ma per favore. La Punto è in offerta a 8.000euro e manco più il nome sul portellone ha

    RispondiElimina
  8. la Punto ha il 1.2 radio normale e clima. E' stata ridotta un allestimento 5 colori, gli hanno tolto rifiniture e pure il nome dal portellone. siamo al minimo sindacale

    la Mito ha un 1.4 climatizzatore cerchi in lega, radio Uconnect LIVE, finiture cromo satinate e spoiler. non ha subito peggioramenti nelle rifiniture ecc e si parla di Alfa. 3.000euro in più rispetto alla Punto ci sta

    RispondiElimina
  9. La Mito ha il pianale della Punto, ma è stata progettata per essere un Alfa. Come la Giulietta non centra nulla con Delta e Bravo. Che non sono vere Alfa come la Giulia ok, ma non sono neanche delle Fiat con il marchio Alfa

    RispondiElimina
  10. comunque vi scandalizzate che la Punto che ha 13 anni è ancora in produzione e volete che la Mito che vende molto meno della Punto e ha 10 anni deve rimanere!? Siete strani! io aspetto di vedere se è vero che arriva il modello che la sostituisce come sembra

    RispondiElimina
  11. Mamma mia quanta gente iìiignorante!!!

    RispondiElimina
  12. si,ho letto su al volante che produrranno la suv maserati più piccola della levante su base stelvio....è un mondo di suv....così non asfaltano neanche più le strade e risparmiano soldi...
    io spero che riescono a vendere il marchio lancia, tanto al gruppo non gli frega niente....se la compra qualche cinese e faccia lavorare l'Italia,è meglio.....ancje loro le sanno fare belle

    RispondiElimina
  13. "penso che il giorno in cui non sarà più prodotta la Punto sarà festa nazionale. vi da fastidio più di una piattola"
    Alfred, non è che mi da fastidio più della piattola... è che non è stata ristilizzata e aggiornata a dovere... e magari sostituita dalla Argo per essere un pò al passo con i tempi... vedremo cosa dirà il piano industriale fra 30 giorni...

    RispondiElimina
  14. Cari ragazzi, non avete ancora capito che il mondo va ad un'altra velocità??? Un modello è vecchio dopo 5 anni... le case estere si impegnano a rinnovare i modelli, mica li trascinano per un decennio! Per quale motivo parlate ancora di Mito?, un'auto che è nata male, dal compromesso di sportivizzare la Punto, di scarse vendite e che dopo 10 anni deve essere messa in un museo!
    Sperate piuttosto che i grandi geni di FCA facciano un piccolo crossover in stile Stonic che possa dignitosamente affrontare il mercato.... altro che Mito con i firefly!

    RispondiElimina
  15. LA Mito base, 78cv colore rosso in realtà costa 12.250 euro oltre le spese di immatricolazione. E devi dargli una vettura indietro e solo se il concessionario di buon cuore ha in autosalone questa vettura o può fartela avere. In genere il concessionario ti offre veicoli in pronta consegna con piccoli sconti, quindi raramente prendi queste auto "acchiappaclienti".

    11.250 è un' "offerta" della FCA Bank, dove diventi correntista e ti fanno pagare alla fine interessi per diverse migliaia di euro.

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE)

Post popolari in questo blog