I vincitori di Aci Rally Italia Talent targato Abarth


passioneautoitaliane.com -7 giorni 

La finale sul Circuito Internazionale d'Abruzzo ha decretato i vincitori del format studiato per individuare nuovi talenti nel mondo dell'automobilismo sportivo.
Numeri da record per questa edizione: oltre 7.000 iscritti, più di 100.000 km percorsi, oltre 20.000 spettatori per la finale.
I vincitori parteciperanno con vetture Abarth al Rally d'Italia Sardegna, gara valida per il Campionato del Mondo Rally, e ad alcune gare del Campionato Italiano Rally.
Protagoniste assolute dello spettacolare format le potenti Abarth 595 Competizione e 124 spider.
Lo scorso fine settimana, sul Circuito di Ortona (CH), si è svolto il gran finale della quinta edizione di Aci Rally Italia Talent, lo spettacolare format che, grazie alle potenti e affidabili Abarth 595 Competizione e Abarth 124 spider, novità di questa edizione, scopre i futuri talenti dell'automobilismo sportivo. Il gran finale è andato in scena al culmine di un'edizione da record: 9 selezioni regionali, svolte da gennaio a marzo, la semifinale disputata sul Circuito di Siena, e, soprattutto, oltre 7.000 iscritti con oltre 20.000 prove disputate e 100.000 km percorsi. 

Sempre protagonista il talento: Rally Italia Talent da cinque edizioni ricerca l'attitudine alla guida sportiva, ed è pensato per offrire a tutti, anche a chi non ha mai corso, l'opportunità di realizzare un sogno: partecipare almeno una volta da pilota o da navigatore ufficiale a un rally. Gli iscritti sono stati valutati da un vero e proprio "dream team" di campioni di rally: Basso, Granai, Scandola, D'Amore, Longhi, Pirollo, Travaglia, Chiarcossi, Dallavilla, Bettega, Scattolin, Sottile e Nicola, con l'obiettivo di individuare piloti emergenti da introdurre nel mondo dell'automobilismo sportivo.

A Ortona, 35 piloti e 35 navigatori, protagonisti di sei prove, tutte diverse, di cui una in notturna, di fronte a un pubblico appassionato e numeroso: circa 20.000 spettatori durante la tre giorni conclusiva. Vincitore assoluto l'equipaggio composto dal pilota  Andrea Nori e dal navigatore Sofia Peruzzi. 

Inoltre, sono stati premiati anche gli equipaggi vincitori delle singole categorie: Marco Parola e Nicola Argenta (Under 23 e Non Licenziati), Andrea Iasevoli e Luciano Finzi (Under 35), Niccolò Cedrati e Cristian Pollini (Over 35), Gabriel Di Pietro e Bettina Biasion (Under 18), Elena Perazzani e Giorgia Ascalone (Femminile), Andrea Nori e Sofia Peruzzi (Licenziati). 

La Targa speciale, come vincitore della Categoria Wild Card per i diversamente abili, è stata assegnata con grande merito a Stefano Ciabattoni.

La finale è stata molto emozionante e combattuta, grazie all'elevato livello tecnico dei piloti e alla posta in palio: premi straordinari per i vincitori assoluti e di categoria: la partecipazione completamente gratuita con vetture Abarth ufficiali al Rally d'Italia Sardegna, gara valida per il Campionato del Mondo Rally, e a gare dei Campionati Italiani Rally.

Il sogno continuerà anche il prossimo anno: alla fine del mese di aprile sarà attivo il form online d'iscrizione per l'edizione 2019 in homepage sul sito www.rallyitaliatalent.it: continua dunque la collaborazione tra Abarth e Aci Rally Italia Talent, all'insegna dello sport e della competizione, in perfetta sintonia con il DNA dello Scorpione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuove indiscrezioni per il marchio Fiat