Ancora qualche mese e in Italia partirà la produzione per 3 nuovi modelli


Il 29 novembre verrà annunciata la strategia messa a punto dal nuovo responsabile per l’Europa del gruppo FCA, Pietro Gorlier. I sindacati si aspettano nuove produzioni a Melfi, Mirafiori e Pomigliano. Anche perché la cassa integrazione è agli sgoccioli. E restano molti dubbi su dove verranno realizzate le linee per i futuri modelli ibridi e elettrici.

Si inizierà con tre modelli per far ripartire le fabbriche italiane di Fca. Il piano verrà annunciato il 29 novembre ai sindacati dell'auto che hanno firmato gli accordi con il Lingotto. Il giorno successivo verrà illustrato anche alla Fiom. I sindacalisti si attendono da queste riunioni sostanziali novità di prospettiva sulla produzione italiana. Le prime novità sono attese a inizio 2020.


I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI