Approvata la fusione FCA-PSA dal comitato europeo


Approvata la fusione PSA-FCA. Arriva l'ok anche dal comitato europeo di PSA, la notizia arriva direttamente da Patrick Michel, del sindacato Force Ouvrière (FO) e segretario del comitato europeo, che riguardo al progetto afferma che "è stato approvato da una larga maggioranza dei rappresentanti".

Il 'comitato europeo' di PSA, precisa il sindacalista, ha riunito i "i 28 rappresentanti dei 150.000 dipendenti europei di Peugeot, Citroen, DS, Opel e Vauxhall". Secondo fonti vicine al dossier, fatta eccezione per il sindacato francese CGT, che si è espresso contro e il sindacato tedesco Ig Metall che "non si è pronunciato", tutte "le altre organizzazioni sindacali, 15 su 17 hanno espresso un parere favorevole alle nozze.

FCA e PSA stanno lavorando intensamente per raggiungere un accordo - Memorandum of Understanding - "nelle prossime settimane", probabilmente prima di Natale. Lo dicono le due aziende in una lettera ai rispettivi dipendenti, pubblicate sui siti delle due società. FCA e PSA spiegano che sono impegnati nove gruppi di lavoro che coinvolgono in totale circa 50 persone, guidate da Doung Ostermann, tesoriere e direttore delle operazioni di FCA e da Olivier Bourges, direttore dei programmi e delle strategie di PSA.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI