Evoluzione GT. Le prime immagini ufficiali della vettura definitiva



Evoluzione GT vuole rendere omaggio alla Lancia Delta tramite una rivisitazione in chiave moderna di quel modello tanto amato dagli appassionati.

Il progetto è concentrato sullo Step 2, partito quattro anni fa da Brindisi, e ora approdato a Torino. Sono stati presentati i primi render della vettura con lo stile definitivo, curato da Aurelio Argentieri, da cui si è partiti per gli studi di fattibilità per costruire i primi esemplari e renderlo poi realtà. Molte sono le persone messe in campo, tra queste Fabrizio Rossini, in qualità di product manager, la RAV Automotive di Brindisi, la Biss group srl, l’ufficio tecnico incaricato della fattibilità del modello, e la NC Mec di Torino di Maurizio Nari, che sta fornendo il supporto necessario alla realizzazione degli stampi per la costruzione dei primi prototipi. A capo di Evoluzione GT c'è Enrico Cerfeda insieme a Luigi Renna e alla RAV srl. C’è anche l’ingegnere Cristini, impegnato negli anni d’oro della Lancia allo sviluppo ed alla costruzione della Delta S4 presso le Carrozzerie SAVIO, che pur non prendendo parte al progetto ne ha visionato le ultime fasi, contribuendo con la sua esperienza e i suoi consigli alla buona riuscita del progetto.

L'Evoluzione GT sta per diventare realtà, e chi sa se sarà uno stimolo per il prossimo gruppo FCA PSA per fare una nuova Delta, ma con il marchio ufficiale Lancia.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI