FCA Heritage partecipa alla terza edizione di Archivissima


FCA Heritage condivide con il festival nazionale degli archivi la stessa idea di valorizzazione e promozione del patrimonio storico. Quest’anno, a causa dell’emergenza Covid-19, l’appuntamento si svolgerà interamente online sul sito www.archivissima.it con oltre 50 podcast e una suggestiva mostra digitale.
Dal 5 all’8 giugno andrà in scena la terza edizione di Archivissima, il festival nazionale che ha l’obiettivo principale di avvicinare il pubblico alle storie degli archivi, incoraggiando le pratiche di partecipazione e condivisione della memoria custodita in questi inestimabili luoghi della cultura. Quest’anno, a causa dell’emergenza pandemica che ha investito l’intero Paese, l’organizzazione ha deciso di puntare su una trasformazione digitale del suo palinsesto realizzando oltre 50 podcast e un percorso espositivo digitale, grazie al contributo di tutti gli archivi partecipanti.

Divenuto un appuntamento di caratura nazionale, l’evento vedrà la partecipazione di FCA Heritage, il dipartimento che tutela la storia dei brand italiani del Gruppo, insieme al Centro Storico Fiat, il famoso museo di Torino che custodisce una ricca collezione di automobili, cimeli, modellini, manifesti pubblicitari, oltre a un enorme patrimonio documentale che racconta la storia della più grande Casa automobilistica italiana: più di 5.000 metri lineari di testimonianze cartacee; 300.000 disegni tecnici; 18.000 manifesti; 1.300 bozzetti; 5.000 tra volumi e riviste di automobilismo e storia industriale; 6 milioni di immagini; 200 ore di filmati storici.

Il tema portante della terza edizione sarà il ruolo della donna, attraverso una riflessione che vuole riannodare tutte le storie, grandi o piccole, che in tantissimi ambiti hanno visto la figura femminile protagonista e attivatrice di percorsi di cambiamento. In dettaglio, il palinsesto del Festival propone oltre 50 podcast – di cui 15 realizzati da celebri autori del panorama letterario italiano – che illustreranno il materiale d’archivio proveniente dalle diverse aziende storiche e istituzioni culturali. Inoltre, sarà disponibile un inedito percorso espositivo digitale, realizzato appositamente per l’occasione e dedicato al racconto dei patrimoni conservati negli archivi, che si arricchisce di immagini e filmati d’epoca provenienti dal Centro Storico Fiat.

L’intero palinsesto di contenuti digitali sarà fruibile sul sito web www.archivissima.it e sui social network ufficiali della manifestazione.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI