Tre loghi per Fiat



Fiat rinnova il suo stemma semplificandolo al minimo, alla sola scritta. Ha fatto il suo debutto in Sud America, sui modelli Toro, Mobi, Argo, Cronos e Strada. L'abbiamo visto anche sulla concept Centoventi. Era quindi nell'aria il suo arrivo anche in Europa.

L'occasione del debutto del nuovo logo in Europa arriva con le novità di prodotto. L'abbiamo visto nella parte posteriore della nuova 500 (sul frontale c'è il logo 500), e adesso lo vediamo bello grande anche sulla nuova mascherina della Tipo restyling e della Tipo Cross.

Con le novità Fiat, però, aumenta il numero dei loghi del marchio. Da 1 si passa a 3. Abbiamo il logo 500, il nuovo logo Fiat e il precedente logo su fondo rosso.

La nuova 500 fa debuttare il logo 500 nella parte anteriore, ma mantiene il logo Fiat (nuovo) nella parte posteriore. Ma 500, 500L e 500X MY'21 mantengono il logo rosso. Stessa cosa accade sulla Panda MY'21, che mantiene il vecchio stemma. La Tipo ottiene il nuovo logo, ma nello stesso tempo mantiene anche quello vecchio. 

Si può capire la volontà di differenziare la gamma 500 dalla gamma Fiat, ma visto che tutti i modelli sono stati o stanno per essere aggiornati, era l'occasione per adottare il logo 500 e il nuovo logo Fiat, mandato in pensione quello utilizzato fino adesso. Tre loghi per lo stesso marchio sono un po' troppi.

Commenti