Fiat Idea 5terre



Fiat Idea "5terre", una show car che fa della "trasversalità" l'elemento caratterizzante. Infatti, il modello combina il look dinamico e funzionale tipico dei SUV (Sport Utility Vehicle) con la modularità e la flessibilità interna degli MPV (Multi Purpose Vehicle).

Derivata dal modello di base, il prototipo "5terre" si differenzia per l'assetto più alto e per una livrea bicolore che abbina il "solare" Oro Rainbow (una vernice tristrato) con il color Muschio delle protezioni laterali (tinta dall'effetto granuloso e ispirato alla macchia mediterranea). In particolare, i fascioni laterali mettono in risalto le linee scolpite sulla fiancata e si protendono dinamicamente verso il frontale. Quest'ultimo, poi, è giocato su una pianta trapezoidale, dove le due "chele" laterali evidenziano l'andamento rastremato dei parafanghi, abbracciano il paraurti e la presa d'aria inferiore con un forte effetto tridimensionale.

Dal design "a goccia" e dal taglio obliquo, i fanali anteriori propongono ottiche Hi-Tech modulari inseriti "a giorno" in una palpebra dal profilo alare, con funzione di indicatore di direzione. Conclude la calandra che si integra con gli altri tratti estetici in modo dialettico determinando il volume della bugna centrale del cofano. Inoltre, Fiat Idea "5terre" eredita le ampie superfici vetrate che, oltre a conferire grande luminosità e visibilità all'abitacolo, alleggeriscono visivamente il volume compatto e robusto della vettura, grazie anche al vetro superiore che estende dinamicamente il parabrezza sul padiglione. Sensazione di solidità che si ritrova, invece, nel guscio paracolpi metallico presente nella parte inferiore del paraurti, sia anteriore sia posteriore. Una soluzione dalla forte personalizzazione estetica ma che ha anche la funzione di protegge la meccanica 4x4 della vettura. Infine, la coda è caratterizzata da un disegno molto pulito e da un volume tondeggiante, dove spiccano i gruppi ottici connotati da moduli cilindrici "a giorno".

Dalla linea esterna agli interni. L'abitacolo propone le stesse tonalità dei colori di carrozzeria e spiccano materiali naturali: per esempio, l'impiego del "cocco intrecciato" che riveste il pavimento e tutto il vano di carico posteriore. La plancia, poi, ha la palpebra superiore trattata con effetto muschio (morbida e porosa al tatto) mentre tutti i comandi presentano una lavorazione "metallica", simile all'acciaio di fusione. Anche sui pannelli delle porte ritorna il color muschio, dove spicca l'inserto sellato in "Maktub", che riveste anche tutta la selleria. Si tratta di una ultramicrofibra Alcantara® appositamente realizzata per questa vettura da Trend Design Alcantara®. Il tutto è completato dagli inserti in pelle nappata color Tortora degli appoggiatesta e dei contenimenti laterali dei sedili.

Commenti