GLI EVENTI PEUGEOT PIU' IMPORTANTI DEL 2021



Ogni fine anno si è portati a fare un bilancio dei 12 mesi che si stanno per concludere e PEUGEOT ha sicuramente fatto parlare di sé in questo 2021. Sono state tante le novità presentate, tanti i premi ricevuti, ma numerose anche le iniziative realizzate per declinare l’ambizioso progetto di transizione energetica nella mobilità delle persone ed infine, ma non per importanza, anche un importante cambio al vertice del brand automotive con la più lunga storia industriale al mondo.


12 mesi vissuti intensamente e che sono il frutto del lavoro di tutte le donne e gli uomini che lavorano nel brand del Leone, persone che hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo in una situazione mondiale così complicata.


Quale momento migliore del mese di dicembre per ricordare i momenti cruciali dell'anno che sta per terminare e fare un bilancio? Sono passati quasi 365 giorni e le attività e novità che PEUGEOT ha presentato in questo 2021 sono davvero tante. Novità di prodotto, eventi mediatici di grande respiro, tanti premi ricevuti nei campi di gara e dalla critica, ma anche un nuovo capitolo che si apre per la Casa del Leone in termini di immagine e comunicazione del brand. Ma è anche la strategia di elettrificazione della propria gamma che è stata protagonista in questo 2021 che volge al termine. Tante novità importanti che hanno visto un totale rinnovamento del brand insieme ad un importante avvicendamento al vertice della Casa automobilistica con la più lunga storia industriale al mondo.


Ecco quindi una sintesi delle principali attività che si sono susseguite nel corso del 2021


 


L'anno inizia con il nuovo CEO del brand automotive più antico al mondo


Linda Jackson ha raccolto il testimone da Jean-Philippe Imparato (passato a dirigere Alfa Romeo) ed è salita alla guida del brand PEUGEOT ad inizio 2021. Ha acquisito una vasta esperienza nel settore automobilistico nel corso degli anni e nel 2005 è entrata in Groupe PSA. In tempi recenti ha guidato il brand Citroën a livello mondiale e da qualche mese è a capo del brand automobilistico con la più lunga storia industriale al mondo.


La sua dichiarazione d'esordio nel nuovo ruolo ne definisce l'impegno: "Sono orgogliosa di entrare a far parte del Marchio PEUGEOT e di continuare il lavoro intrapreso negli ultimi anni con i team attuali. La sfida è ancora più entusiasmante poiché arriva contemporaneamente alla nascita del gruppo Stellantis".


 


Nasce la nuova immagine di marca PEUGEOT ed evolve il logo del Leone


Come da tradizione, PEUGEOT continua ad essere un brand precursore dei tempi. Riesce persino a precorrerli, infatti, accompagnando ogni epoca ed anticipandone i cambiamenti della società, aprendo la strada a nuove soluzioni di mobilità. L'azienda ha attraversato tutte le rivoluzioni: industriale, tecnologica, politica, sociale, digitale e ora ambientale: la transizione energetica e la mobilità a zero emissioni sono senza dubbio al centro della sua strategia per un futuro sostenibile.


La nuova immagine di brand con anche un nuovo logo, sempre con l'effige del Leone, rappresentano ancora i valori della Casa con fierezza, ma attualizzano la propria identità in una logica di fluidità temporale.


L'evoluzione è totale e coinvolge tutti gli ambiti della comunicazione, dalle autovetture alla rete dei Concessionari, ai portali web: si tratta di un refresh a 360° del linguaggio della Casa del Leone che viene declinato per la prima volta nella nuova generazione di 308.


 


Si rafforza il legame con il Corpo della Guardia di Finanza, cui vengono consegnate le prime unità di PEUGEOT e-208, 100% electric.


Forti di una storica collaborazione, PEUGEOT e il Corpo della Guardia di Finanza danno un tangibile segnale nella direzione di una reale transizione energetica, per una mobilità 100% green declinata nell’ambito del pattugliamento del territorio, con il massimo rispetto per l’ambiente.


L’elettrica PEUGEOT e-208 sviluppata per la Guardia di Finanza è caratterizzata dalla perfetta integrazione degli allestimenti alla vettura, proponendo funzionalità e innovazione tecnologica.


La consegna dei primi 30 esemplari, rigorosamente con la livrea d'ordinanza, ribadisce l'impegno di PEUGEOT nell'offrire la migliore soluzione tecnologica verso una nuova mobilità, sempre appagante ed ora ancor più nel segno della sostenibilità ambientale.


 


Nuova PEUGEOT 308, è lei la novità tanto attesa di questo 2021


Storicamente, PEUGEOT 308 ha fatto da apripista nel presentare nuove tecnologie ed elementi di design. L'ultima generazione svelata a marzo non è da meno: design audace, tecnologia inedita ed estrema efficienza sono tre caratteristiche che alzano ancor più l’asticella all’interno del più importante segmento di mercato europeo.


Nuovo design che determina una inedita personalità, di rottura e molto audace, fiero rappresentante della nuova immagine di brand, ribadita anche dalla presenza del nuovo logo del Leone, ora presente anche sui parafanghi anteriori di alcune versioni.


Evolve anche il PEUGEOT i-Cockpit, esclusiva firma stilistica e tecnologica della Casa, oggi con visione tridimensionale ed una nuova interfaccia uomo-macchina resa possibile dal nuovo i-Connect Advanced che debutta in gamma PEUGEOT proprio con la nuova 308. Nuovi i-Toggle virtuali con cui configurare le funzioni di utilizzo più frequenti e una fruibilità dello schermo centrale pressoché identica a quella dei tablet di utilizzo quotidiano.


L’efficienza viene declinata anche attraverso il debutto delle nuove ed inedite motorizzazioni ibride plug-in, ricaricabili ed in grado di viaggiare in modalità 100% elettrica per 60 km.


Caratteristiche, tutte queste che vengono declinate anche nella variante SW, da sempre molto apprezzata anche nel mercato italiano.


 


Doppio successo per la PEUGEOT 208 Rally 4


L'emergenza sanitaria ha coinvolto anche il Motorsport già nel 2020, ma la passione e la voglia di correre non si sono spente, tutt'altro. Lo dimostrano gli oltre 250 rally disputati in 18 paesi diversi che hanno visto protagonista la PEUGEOT 208 Rally 4.


Un autentico successo, che sottolinea come questa vettura sia il punto di riferimento nei campionati rally due ruote motrici, apprezzata dai giovani piloti che desiderano crescere e divertirsi potendo contare su un’auto performante, affidabile ma anche dai costi di gestione decisamente competitivi. Un successo che è stato testimoniato da ben oltre 100 esemplari venduti in pochissimo tempo, a dimostrazione dell’apprezzamento dei piloti.


Risultato che viene celebrato anche dalle vittorie di Andrea e Giuseppe Nucita del trofeo piloti e costruttori nel Campionato Italiano Rally 2 Ruote Motrici.


Ulteriore conferma della leadership di PEUGEOT in un settore dove è la protagonista indiscussa da decenni e dove continua a far divertire piloti ed appassionati del motorsport.


 


Debutta in Italia la Nuova 508 PEUGEOT SPORT ENGINEERED, prima declinazione del nuovo concetto di Neo-Performance


Debutta in Italia a metà anno la prima rappresentante del nuovo concetto di Neo-Performance, la 508 PEUGEOT SPORT ENGINEERED, gran turismo ibrida plug in che ridefinisce il concetto di performance nel mercato delle auto ad alte prestazioni. Concepita e sviluppata nell’atelier di PEUGEOT SPORT, lo stesso da cui sono usciti modelli da competizione leggendari, con i suoi 360 CV erogati dai 3 motori del powertrain ibrido ricaricabile segna un nuovo traguardo in termini di efficienza e performance. Oltre ad essere il modello stradale più potente nella storia della Casa del Leone, 508 PSE permette di scattare da 0 a 100 in appena 5,2 secondi e di coprire il passaggio 8-120 km /h in appena 3, emettendo, però, mediamente solo 46 g/km di CO2 e offrendo oltre 40 km di guida in modalità 100% electric.


 


La strategia “Power of Choice” di PEUGEOT si dimostra vincente.


La strategia di elettrificazione della propria gamma si conferma centrale per PEUGEOT che oggi annovera il 70% dei propri modelli attualmente a listino. Un obiettivo che arriverà al 100% entro il 2024 ma che già oggi declina alla perfezione il concetto di Power of Choice, ovvero la libertà di poter scegliere alimentazioni elettrificate (100% elettriche o plug-in hybrid) senza dover scendere a compromessi in fatto di design, tecnologia, comfort, abitabilità e piacere di guida da sempre nel DNA della Casa. Una strategia che va dalle autovetture ai veicoli commerciali.


Dalla propulsione 100% elettrica, a quella ibrida plug-in, PEUGEOT continua a modellare la propria offerta a favore di prodotti proiettati verso uno scenario in cui le emissioni si riducono drasticamente, senza perdere però un solo grammo dell’esperienza di guida che solo i modelli del Leone possono offrire al cliente.


Nell’ampia gamma modelli l’elettrificazione è già realtà con le 100% elettriche PEUGEOT e-208 ed e-2008, e-Rifter ed e-Traveller; in ambito plug-in hybrid svettano le tanto attese 308 5p e SW (già finalista del premio “Car of the Year” 2022), cosi come 508 e 508 SW HYBRID e le varianti ad alte prestazioni 508 e 508 SW PEUGEOT SPORT ENGINEERED. Ma poi anche il SUV 3008 adotta la propulsione ibrida ricaricabile, in due declinazioni, a trazione anteriore o integrale, grazie alla presenza di ben tre motori che garantiscono grandissime prestazioni con consumi ed emissioni ridotte al minimo. Ma, come detto, sono anche i veicoli commerciali ad aver beneficiato di questa massiccia elettrificazione, sempre più richiesta in tale ambito: hanno quindi recentemente debuttato i nuovi PEUGEOT e-Partner, e-Expert ed e-Boxer che soddisfano le esigenze di consegna dell’ultimo miglio nelle città.


Non bastasse, PEUGEOT continua a tracciare nuove strade nel mondo della mobilità ed ha presentato la versione a idrogeno di PEUGEOT e-Expert, variante con una pila a combustibile di idrogeno forte di una autonomia di oltre 400 km, ideale per chi deve spingersi ben oltre i confini delle città.


 


PEUGEOT ELECTRIC EXPERIENCE, l’evento cruciale di questo 2021 per raccontare agli italiani, in maniera facile e intuitiva, le potenzialità della transizione energetica.


Il tema dell'elettrificazione è un tema molto complesso, ma non così complicato. Tante domande si susseguono da parte dei tanti clienti interessati a questa grande novità che si affaccia concretamente nel mondo dell’auto. Si tratta di un cambiamento di paradigma che ogni giorno conquista nuove adesioni, ma che necessità di spiegazioni facili e complete, per raccontare le grandi potenzialità dei nuovi modelli elettrificati.


In questo 2021 PEUGEOT ha quindi realizzato un imponente tour italiano di 3.000 chilometri, raggiungendo numerose città dell'intera penisola, allo scopo di raccontare e spiegare le caratteristiche di questa nuova mobilità, chiarendo dubbi, sfatando miti e dimostrando concretamente (anche con test drive) cosa significhi oggi guidare una PEUGEOT elettrificata. Il bilancio finale, si esprime con oltre 200.000 interazioni ed oltre 2.000 persone fortemente interessate ad un veicolo elettrificato, oltre 1.000 test drive realizzati con la gamma elettrificata PEUGEOT e ben 27 milioni di utenti social che hanno seguito l’evento.


 


Svelata la nuova PEUGEOT 9X8, Hypercar nata per sorprendere e vincere


Le ambizioni che riguardano il concetto di Neo-Performance hanno un nuovo volto, quello della nuova PEUGEOT 9X8, ideata a progettata per il ritorno di PEUGEOT nel mondiale endurance, con il debutto nel Campionato del Mondo FIA Endurance 2022. PEUGEOT spariglia le carte e presenta una Hypercar fortemente innovativa, quasi rivoluzionaria: la Nuova 9X8 declina nel mondo delle competizioni il concetto di Neo-Performance della Casa del Leone, grazie ad un powertrain ibrido con trazione integrale che entra in una dimensione di iper-efficienza, prestazionale ed ambientale.


L’Hypercar PEUGEOT 9X8 rappresenta un’autentica sfida anche stilistica, grazie alla preziosa collaborazione con il centro stile della casa del Leone che ha modellato delle linee che non sono solo efficienti dal punto di vista prestazionale, ma che declinano alla perfezione il nuovo corso stilistico della Casa.


La stretta collaborazione tra l'equipe di Design, Ingegneria, e la divisione PEUGEOT SPORT, è stata decisiva per esplorare nuove soluzioni aerodinamiche e stilistiche, definendo uno stile assolutamente originale, per la prima volta senza un grande spoiler posteriore.


 


L'anno si chiude con il “Car Design Award 2021” assegnato a PEUGEOT


Su iniziativa della rivista Auto&Design, il prestigioso premio è conferito da una selezionata giuria composta da 12 esperti ed esponenti di autorevoli testate automobilistiche a livello internazionale. É stato riconosciuto a PEUGEOT nella categoria “Brand Design Language”, per il linguaggio stilistico trasversale che viene espresso attraverso la sua gamma di prodotti.


Secondo la giuria "la nuova gamma PEUGEOT mostra l'evoluzione del Marchio in termini di sportività e raffinatezza, aggiungendo linee audaci che rispettano le radici storiche del Marchio".


Matthias HOSSANN, Direttore del design PEUGEOT, riceve con soddisfazione il premio che certifica un importante riconoscimento a livello internazionale, sommandosi al grande successo commerciale dei più recenti modelli della Casa del Leone.

Commenti

I più letti della settimana