La passione dei Club Abarth rinnova le emozioni dello Scorpione



La Scorpionship, la community dei fan dello Scorpione, è uno dei pilastri del marchio: oltre 160.000 Abarthisti nel mondo, 93 Club ufficiali che mostrano, con grande orgoglio, il proprio affetto per il brand, per la sua storia e per il suo fondatore.

Nei giorni scorsi Abarth ha incontrato il direttorio dei Club ufficiali, dando un forte segnale di ritorno agli eventi, con appuntamenti in pista e altre attività che vedranno protagonisti i soci dei Club.

La visita all’Heritage Hub di Torino ha incantato gli appassionati che sono entrati in contatto con i modelli che hanno costruito la storia dello Scorpione.

La parata dei modelli dello Scorpione sulla pista dello stabilimento di Mirafiori ha scatenato tutto l’orgoglio e l’energia degli appassionati.

 


Da sempre la community dello Scorpione, composta da oltre 160.000 iscritti e 93 club ufficiali nel mondo, è uno dei pilastri del marchio, una grande famiglia che partecipa a tutti gli eventi targati Abarth e segue con grande attenzione la nascita dei modelli futuri. Ultimo esempio il "Performance Creator" nato sui canali social, uno strumento interattivo che consente ai numerosi fan la possibilità di co-creare il futuro, partendo dalla scelta del nuovo suono AVAS di Abarth e agli effetti creati per sottolineare le fasi di accensione e di spegnimento.


Dalla pagina web www.abarth.it/scorpionship/club è facile individuare il Club ufficiale più vicino, perfetto punto di partenza per un’entusiasmante esperienza da condividere con altri appassionati dello Scorpione. Qui, adrenalina ed elaborazione fanno parte del dizionario che ogni Abarthista ben conosce, e il continuo scambio di opinioni accende ancora di più l’entusiasmo.


Condividere la scelta delle proprie elaborazioni, confrontarsi e organizzare incontri o magari un raduno vero e proprio: sono gli elementi che fanno parte di una passione che non dorme mai, e che si alimenta dell’esperienza di altri discepoli dello Scorpione.


La passione è rimasta ai massimi livelli anche in tempi di distanziamento sociale, spostandosi in quel mondo virtuale su cui Abarth ha costruito appuntamenti coinvolgenti. Il campionato Abarth e- Games si è appena concluso, mentre l’Abarth Digital Day del 2020 è entrato nel prestigioso Guinness World Records come il più grande raduno digitale mai realizzato. In questo modo, è stato possibile mantenere alto il livello di coinvolgimento che si è riversato sul canale digitale in maniera imponente.


Ma il momento del ritorno è finalmente arrivato, l'8 aprile con l'incontro del direttorio dei Club ufficiali Abarth italiani, proprio nella sede torinese di Abarth. Una giornata da non dimenticare, che riapre la strada alle suggestioni con la concretezza del contatto dal vivo. L’incontro è una preziosa occasione per proseguire la relazione tra i differenti Club e molteplici dipartimenti di Abarth: direzione, marketing, racing e mercato Italia sono presenti per dare ancora più spazio allo Scorpione e la passione che riesce a scatenare.


L’entusiasmo è palpabile, e l'incontro inizia con il benvenuto nello showroom di Abarth, sede di iconici modelli del brand e vetrina del merchandising ufficiale consultabile online al link: www.AbarthStore.com che prevede anche sconti del 10% per gli iscritti alla Scorpionship. Si prosegue per l’Heritage Hub che ospita modelli che hanno letteralmente costruito la prestigiosa storia Abarth. Difficile resistere, di fronte ad esemplari unici di 124 Rally Gruppo 4, 131 Rally, Lancia 037, Abarth 1000 Record, Abarth 750 e Abarth 1000 monoposto classe G. In altre parole, autentiche icone della storia del motorsport, che con il loro volto hanno rappresentato l’Italia nel mondo delle competizioni sportive.


La partecipazione all’evento di amici collezionisti, mostra anche un lato ancora più emozionale, dimostrando come la propria Abarth faccia praticamente parte della famiglia. Numerose foto sono ‘catturate’ nei luoghi magici dello Scorpione, per rendere questo momento incancellabile.


Dopo la pausa per il pranzo, è il momento di illustrare ai club gli imminenti progetti del Brand e il futuro dei nuovi modelli che portano con orgoglio il marchio dello Scorpione sulla calandra.


Il gran finale della giornata tiene fede all'originale rito: grande parata di Abarth sulla pista dello stabilimento di Mirafiori. Come prevedibile, in pista la passione lascia spazio alle emozioni di una giornata in pieno stile Abarth, con tutta l’energia che contraddistingue l’autenticità di un Abarthista.


I canali social, che in questo lungo periodo hanno continuato a scaldare gli animi tenendo accesa la fiamma della passione, raccontano già l'epica giornata con #wtfunDay. La migliore definizione per quell'adrenalina che sta riprendendo a scorrere, naturalmente sempre sotto il segno dello Scorpione.

Commenti