Stellantis sospende la produzione in Russia



In seguito al quotidiano rafforzamento delle molteplici sanzioni e alle difficoltà logistiche riscontrate, Stellantis ha sospeso la propria attività produttiva a Kaluga al fine di garantire il pieno rispetto di tutte le molteplici sanzioni e di tutelare i propri dipendenti.


 


Stellantis condanna la violenza e sostiene qualsiasi azione che possa riportare la pace.

Commenti

Posta un commento