La mostra ALFA ROMEO STORICO dal 1 luglio al 28 agosto all'Autoworld di Bruxelles



Dal primo giorno delle vacanze estive, è il mitico marchio milanese Alfa Romeo ad essere omaggiato al museo Autoworld-Bruxelles. Con oltre 50 dei modelli più emblematici, i 112 anni di storia del marchio sono sotto i riflettori.


 


Organizzata in stretta collaborazione con il Club Quadrifoglio Belgio, il Museo Nazionale dell'Automobile di Mulhouse, collezionisti privati, il collezionista di prototipi italiani Corrado Lopresto e Stellantis Belux (Alfa Romeo), questa mostra vedrà il suo lancio celebrato domenica 3 luglio, da un evento del Club Alfa Romeo Quadrifoglio Belgio: una magnifica corsa con partenza davanti al Palazzo Reale di Bruxelles e arrivo sull'Esplanade du Cinquantenaire, davanti al museo Autoworld, dove si svolgerà una competizione Elegance con quasi 150 vetture.


 


Al primo piano del museo Autoworld ci sono più di 50 modelli storici: auto d'anteguerra, auto stradali, auto da competizione e auto speciali. Tra questi ci sono una Giulietta Sprint e una Spider, la 2600 Sprint & 2000 Spider, una Montreal, una Giulia Sprint GT Veloce, una Spider Coda Tronca, una GT 1600 Zagato, una Giulia GT 1300 Scalino, una GT 1300 Junior, una 2000 GTV , un'Alfasud, un'Alfasud TI e un'Alfasud Sprint, una Giulietta Turbodelta, un'Alfa 90, un'Alfa 75 2.5 QV, un'Alfa 6 e molti altri...


 


Dal Museo Nazionale dell'Automobile di Mulhouse ci sarà una magnifica Alfa Romeo 8C Pininfarina del 1936 che si dice abbia vinto la Mille Miglia quello stesso anno. Inoltre, un'area della mostra sarà dedicata a cinque eccezionali prototipi della favolosa collezione di Corrado Lopresto. La collezione Lopresto è una delle più importanti collezioni di prototipi italiani nel mondo dal 1901 ad oggi. Molti esemplari sono unici, realizzati su misura con caratteristiche particolari (copie rare, serie speciali, telaio numero 1, vetture con proprietari famosi). La maggior parte di queste auto lo sono state


premiato a Villa d'Este e Pebble Beach. Vetrine di modellini in scala presentano queste stesse auto in sottili diorami.


 


Uno dei momenti salienti della mostra è la presenza della nuova Alfa Romeo Tonale, il primo SUV compatto elettrificato della sua storia. Design italiano, tecnologia da record, elettrificazione, dinamica di guida impareggiabile e attenzione al cliente sono i cinque capisaldi del Tonale, un modello strategico che segna la metamorfosi del marchio in una nuova era di connettività ed elettrificazione. Accanto alla nuova Alfa Romeo Tonale, in esposizione anche la sportiva Giulia berlina e lo Stelvio, il SUV sportivo del marchio.

Commenti

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA