La nuova Fiat 600 sta per arrivare sulle strade italiane



A Torino è arrivata la prima 600. L'auto è pesantemente camuffa, ma si percepisce che si tratta di un modello dallo stile molto vicino alla 500x, nonostante si tratti di un auto dalle dimensioni più contenute e il nome non sarà 500x ma 600. La plancia ha un impostazione che  riprende quella vista sulla nuova Jeep Avenger. 

Al momento non ci sono foto del modello in prova, ma grazie alle indicazioni che mi sono state fornite da chi l'ha vista, vi posso dare queste indicazioni. Caccia aperta alla 600 per le prime foto spia quindi. Il modello che sta per iniziare i test su strada è la versione elettrica da 156 CV. In seguito arriverà anche il nuovo 1.2 mild Hybrid da 136 CV. Non sono previste altre motorizzazioni. Il motore termico è un Puretech e la base è la CMP come per Jeep Avenger. Anche la 600 sarà prodotta in Polonia, e dovrebbe essere svelata entro il primo trimestre del 2023 per poi andare in vendita in autunno. È prevista anche la versione Abarth.

Fiat in Spagna ha comunicato ufficialmente che per il marchio italiano il 2023 sarà un anno di crescita e novità, con l'elettrificazione come protagonista principale. In primavera, l'Abarth 500 BEV dimostrerà che la tecnologia elettrica non è in contrasto con le prestazioni o il temperamento sportivo. Per la stagione Autunno-Inverno, Fiat prevede di lanciare nuovi modelli in segmenti molto diversi ma con l'elettrificazione come elemento comune. Uno di questi sarà sicuramente la 600, il secondo o la Topolino o la nuova Panda. 

Commenti

  1. Anonimo23.12.22

    So per certo che la 600 l hanno già presentata hai titolari delle concessionarie a Torino

    RispondiElimina
  2. Anonimo24.12.22

    Speravo in una versione base con motore benzina da 90/100 cavalli neanche turbo...

    RispondiElimina
  3. Anonimo28.12.22

    Ci piacerebbe una versione 4xe
    600XCross

    RispondiElimina

Posta un commento