La ricetta per il rilancio di Lancia




Secondo il sito Auto.it, il rilancio di Lancia è possibile attraverso l'uso di quello che è già disponibile in "casa". La meccanica della Nuova Lancia Delta, ad esempio, si potrebbe basare sulle stesse soluzioni adottate per la prossima generazione della Giulietta, basato sul pianale di nuova concezione “Giorgio”.
Basterà ammorbidirne lo spirito sportivo rispetto ai modelli Alfa, dotarle di un confort più accentuato, aggiungere una o più motorizzazioni ibride e una carrozzeria che nel design, specie per la Delta, riprenda gli stilemi del passato.

Stessa cosa per la Fulvia, Flaminia (render non ufficiali realizzati da Auto.it) e tanti altri modelli, che andrebbero a ricostruire la gamma Lancia. Per ora l'unico rumors arriva dalla rete vendita, e parla di un restyling per Ypsilon in arrivo a settembre. Mentre per il resto bisognerà aspettare il piano industriale 2018-2022 in uscita a metà 2018.

Commenti