Montreal (1970) – Arancio



Nel 1967 nazioni di tutto il mondo espongono le loro migliori realizzazioni tecnico-scientifiche all'Esposizione Internazionale di Montreal, con l'Alfa Romeo che presenta un modello futuristico sempre disegnato da Gandini e chiaramente ispirato al Carabo originale. Il riconoscimento del pubblico portò alla versione di produzione, che, oltre al colore verde utilizzato nell'originale, era disponibile anche in un sorprendente arancione che le conferiva un carattere ancora più moderno. Montreal ha segnato l'inizio di scelte cromatiche più audaci da parte dei designer Alfa Romeo, che non includevano necessariamente il rosso.

Commenti