Appuntamenti da seguire


Marzo 2018: dal Salone di Ginevra vedremo delle serie speciali che riguardano Alfa Romeo Stelvio, Giulia, novità per 124 Spider, una sorpresa che riguarda 500, oltre alla vociferata Fiat Tipo Sport, Tipo My 2018 e Panda My 2018.
L'unica conferenza stampa fissata per la mattina del 6 marzo, è quella del marchio Jeep che presenta in Europa il nuovo Wrangler. Ci si aspetta nuove dichiarazioni da parte di Sergio Marchionne sul futuro di FCA.


Aprile 2018: raduno Fiat 500X Club Italia (clicca qui)

Giugno 2018: il 1° giugno al Centro Sperimentale FCA di Balocco (Vercelli) sarà presentato il nuovo piano industriale 2018 - 2022 con le risposte sui modelli in arrivo e dove saranno fatti gli investimenti

Commenti

  1. Resto in curiosa attesa delle parole che dirà Marchionne. Chissà cosa si inventa stavolta. Spero non si faccia vedere nello stand Fiat, che sarà più piccolo di quello Jeep e senza novità per il terzo (TERZO) anno. Ah già... dimenticavo... per Fiat il mercato Europeo non è più remunerativo. Certo se non si investe più in tecnologia e modelli le auto rimangono nei concessionari. Chissà se vedremo mai un motore firefly nel cofano di una Fiat per l'Europa. Eh...molto più facile guadagnare con Jeep, ancora più facile con i pick-up per boscaioli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che paolo b sia l'autore di questo blog che si è inventato un personaggio polemico al limite del delirio per sollecitare commenti. Non vedo altra spiegazione. Siccome non mi va di essere preso in giro, se non sarà bannato smetterò di leggere questo sito.

      Elimina
    2. Paolo B non è l'autore di questo blog, ma Matteo V! Siamo in democrazia e non spetta me censurare opinioni altrui. Non viene bannato perchè non prende in giro nessuno, è il suo modo di essere indignato per una situazione che sta diventando veramente pesante. Qui si bannano persone che offendono veramente, che fanno solo spam, troll che scrivono solo parolaccie ecc... Non mi puoi chiedere di bannare le persone solo perchè esprimono un opinione. I commenti non fanno il successo di un blog, sono i Forum che vivono grazie alle discussioni

      Elimina
    3. Paolo B è un personaggio e lo sappiamo, ma dire che è l'autore del blog che si è inventato un personaggio per stimolare i commenti 1 bisogna avere le prove 2 a che pro visto che i blog come spiegato vivono di visualizzazioni e non di quantità di commenti, tanto e vero che si possono disattivare. Io l'autore del blog lo conosco molto bene e mi parla spesso di Paolo B. Se volesse scatenare polemiche scriverebbe post polemici e non commenti sotto ai suoi articoli!! Oltre alla diffamazione non puoi ricattare Matteo perchè non ti va a genio l'opinione di una persona che comunque non ti ha mai offeso e quindi non lo puoi bannare per aver detto la sua

      Elimina
    4. oltre al fatto che Paolo B e il blogger sono due persone diverse io leggo quello che devo leggere e me ne frego di certa gente. Non sto a fare accuse gratuite e ricatti anti democratici

      Elimina
    5. preferisco Paolo B con i suoi commenti a chi lancia accuse gratuite riccantando il blogger di fare cose non dovute. Paolo B è un tipo particolare ma non per questo deve essere bannato. Non ha mica offeso nessuno!

      Elimina
    6. oltre al fatto che è scorretto censurare il pensiero altrui, da quando si bannano le persone sui siti internet? non è mica un forum o un social dove puoi cancellare le persone. Al massimo si cancellano i messaggi, ma si cancellano le offese e lo spam non le opinioni

      Elimina
    7. a me sembra che esprime solo le proprie opinioni. condivisibili o no non credo che vada bannato per questo. Offese? non credo proprio! Le minaccie per sollecitare di bannare una persona che esprime un suo punto di vista senza offendere nessuno te lo potevi risparmiare

      Elimina
  2. Bravi ragazzi... confermo che non sono il gestore del blog. Non ne sarei capace. Matteo è molto bravo, ha la mia stima e lo ringrazio per ospitare i miei commenti anche se velenosi. Poi se a voi sta bene come si è ridotto il marchio Fiat, che Lancia sia morta, che Alfa sia ancora al.palo dopo annunci di gamme "come quella di Bmw" (come disse nel 2014 Marchionne)... altrimenti se non siete d'accordo accetto qualsiasi critica. Altrimenti non leggetemi.Io semplicemente mi sono stufato di ascoltare promesse che non vengono mantenute. Buona serata. E grande Matteo per l'impegno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a volte sei pesante ma esprimi semplicemente il tuo pensiero. Bannare solo perchè sei cosi non è giusto, ne tanto meno accusare il blogger di cose non vere

      Elimina
  3. Spero (ma dubito stra-fortemente) che al salone di ginevra ci sarà una concept di new punto e magari anche dell' alfetta se segmento E in risposta alla new Peugeot 508...
    Conoscendo Marcionne e la fca c'è poca fiducia nella speranza visto che da anni non presentano più concept come fanno altre Case sempre per mancanza di liquidità di cassa tranne per il proprio compenso milionario e in vista della buonuscita milionaria...
    La segretezza è diventata una bella scusa di rimandare progetti ad oltranza lasciandoci sempre nell'incertezza

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook, Instagram e Telegram
CONTATTI: redazionewm@outlook.com

fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
FCA, JEEP, Dodge, Chrysler e RAM: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it

Facebook.com/PassioneAutoItaliane
Instagram Passione Auto Italiane - JEEP: Matteo_Volpe84
Telegram Passione Auto Italiane
Telegram MatteoVolpe

Post popolari in questo blog