Nuova Fiat 500: confermata la presentazione del 4 luglio. In autunno si produrrà fino a 6.000 500 al mese


A luglio prenderà il via il debutto sul mercato della Nuova Fiat 500: 206 vetture in produzione. Un assaggio della nuova utilitaria elettrica di casa Fiat, poche auto destinate ai concessionari. Ma, secondo i programmi presentati da Fca ai fornitori, Mirafiori rimarrà aperta anche ad agosto, sfornando altre 231 vetture. Per poi andare a regime tra ottobre e novembre, con 6.000 modelli sfornati al mese.
La 500E aspetterà settembre per far il suo debutto ufficiale. L’azienda ha inviato ai fornitori della filiera il programma aggiornato delle consegne. La festa per la 500E ci sarà il 4 luglio, ma sarà virtuale. La produzione vera e propria, a regime, partirà a tra settembre e ottobre. A luglio si comincia con 200 vetture, giusto per mandare il nuovo modello nei piazzali dei concessionari. Ad agosto si lavorerà a Mirafiori: altre 231 macchine. Una «ramp up», una crescita morbida, che porterà progressivamente le linee a produrre 6 mila vetture a novembre e 5.000 a dicembre. 

Commenti