Prodotta la 300.000a 500 destinata al mercato francese



Dopo aver raggiunto le 2.500.000 unità prodotte nello stabilimento di Tychy in Polonia lo scorso marzo, la Fiat 500 (con motore termico) ha appena raggiunto un nuovo traguardo. Questa volta riguarda la Francia poiché la famosa city car italiana ha appena raggiunto i 300.000 esemplari destinati alla Francia. Si noti che questo totale include anche i modelli Abarth.


Dal suo lancio nel 2007, la Fiat 500 ha riscosso un enorme successo nel nostro Paese. La Francia è addirittura al 3° posto per diffusione, subito dietro a Italia e Regno Unito. Questa performance è tanto più notevole se si considera che le vendite hanno continuato a raggiungere livelli molto elevati fino a poco tempo fa, con i migliori risultati ottenuti nel 2018 (27.000 copie) e nel 2019 (25.000 copie): un caso quasi unico nella storia dell'industria automobilistica in Francia.


La Fiat 500 era ancora la numero due nel segmento delle city car nel 2020 con una quota di mercato del 9,5%.


Altro indicatore significativo: il prezzo di vendita della 500 è del 20% superiore alla media del segmento A, a conferma della forza del posizionamento del famoso vasetto di yogurt!


La 300.000esima Fiat 500 è una versione Dolcevita. È destinato al distributore di Brive in Corrèze.

Commenti