La Nuova Fiat Punto arriva in Italia

Web Magazine PassioneAutoItaliane.BlogSpot.it Facebook (Seguici in modalità WEB) 
Marelli&Pozzi AutoSesto G+,Twitter,Instagram,YouTube:@PassioneAUTOItaliane redazionewm@outlook.com

Vi abbiamo già parlato più volte di questo nuovo modello Fiat dicendovi che era previsto per il Sud America dove andrà a sostituire Palio e Punto. Mentre per noi non si avevano notizie sul destino della nostra Punto.

Questa volta, però, la foto del muletto in questione è stata scattata da Gabetz Spy Unit proprio in Italia, dove ci sono i primi avvistamenti. Questo vuol dire tutto e niente, ma inizia a circolare la voce che si tratterebbe dell'erede della nostra Fiat Punto. Il suo debutto (se fosse cosi) potrebbe avvenire tra il 2017 e il 2018. Non essendoci conferme ufficiali si trattano di ipotesi in attesa di sviluppi. 

Commenti

Bobby ha detto…
Quindi dovrebbe avere le luci posteriori verticali?
Anonimo ha detto…
No non le avrà, sarà una tipo più piccola, in Brasile gira camuffata con carrozzeria definitiva, e per favore finiamola con sta vaccata che se non ha le luci verticali non si più chiamare Punto.

https://passioneautoitaliane.blogspot.it/2016/12/nuova-fiat-x6h-meno-coperta.html
Anonimo ha detto…
Assolutamente no luci verticali no Punto. Sono offeso
Anonimo ha detto…
Nooooooo! Una Punto senza luci verticali? Ma siamo matti???? Sarebbe come un viso senza labbra, Stanlio seza Ollio, James Bond senza figa intorno.... non fateci sto scherzo
Paolo B ha detto…
Purtroppo gli anonimi di prima non hanno tutti i torti. FCA non ha mai saputo rispettare il family feeling dei suoi modelli anche quando questi ottenevano un certo successo ed ha quindi perso quella continuità di immagine che potevano fornire. Ora, senza esagerare (come Vw per la Golf) sarebbe stato furbo mantenere i fari verticali che hanno contraddistinto tre generazioni di Punto. Se così non fosse.... peccato! Ma ho idea che il problema per la nuova Punto non sia tanto la fanaleria... quanto la sua sopravvivenza!
Anonimo ha detto…
Ma alla fine i muletti definitivi brasiliani camuffati ( con vari orizzontali, non questi) non sono male, anzi, secondo me sarà una bella macchina.
Alessio ha detto…
A me ricordano i fari della Ford Fiesta del 2004
https://www.nonsolofari.it/store/2856-home_default/faro-fanale-posteriore-destro-ford-fiesta-2005-2008-3-porte.jpg
Anonimo ha detto…
https://uploads.disquscdn.com/images/a2de18adccf8a6b46747aa3be9f90d9d610de59ce7e48cfc97ad2b1f3c8907c6.jpg
guardando i muletti definitivi sembra proprio che sarà così, se non la portano in italia sarà solo per evitare che cannibalizzi la tipo.
Bobby ha detto…
Ill modello brasiliano avrà i fari posteriori orizzontali.
Se deriverà, come si dice, dal modello brasiliano, questo muletto di quando è?
Credo che in Italia, verrà riesumato il nome UNO.
Bobby ha detto…
Si potrà chiamare in qualsiasi modo.
I fari verticali però, sono un segno distintivo della Punto.
Mi piacerebbe che se il nuovo modello dovesse chiamarsi Punto, li abbia.
I muletti del modello brasiliano, dal quale questa nuova segmento B deriverà, ha fari posteriori orizzontali. Credo proprio che in Europa verrà chiamata Uno.
Bobby ha detto…
Ho paura anch'io, visto la presenza della Tipo, che questa nuova segmento B, creerà dei problemi interni.
Dovrà essere di buona qualità, accessoriota almeno pari alla concorrenza, se vorrà ritagliarsi il suo spazio.
La presenza della Tipo, considerato il suo buon rapporto qualità - prezzo - spazio interno, sposterà le preferenze a discapito della nuova segmento B.
Se invece vorranno tenere il prezzo più esclusivo, dovrà avere finiture, qualità, equipaggiamenti, migliori della Tipo. Ma quante ne venderebbero, considerato che il segmento B è uno dei più combattuti in Europa?
Anonimo ha detto…
finalmente qalche notizia sull' erede della punto europea.... spero che sia all'altezza e soprattutto molto bella per avere un buon successo commerciale....
A tutti quelli che si lamentano dell' assenza di luci verticali dico solo che l'auto evolve nel tempo cambiando le linee.... basta vedere la nuova ford fiesta che perde le luci verticali posteriori.... la nuova c3 che perde il tetto ad arco.... ecc eccc..
Intanto la suzuki ha appena sfornato la nuova swift e ha già motori ibridi.... la fca invece??? motori benzina, diesel-cangherogeni, gpl e metano-puzzolenti e stopp!! le piccole ibride in casa fca ancora non ci sono.... sempre più in ritardo.......
la solita fiatte...
Paolo B ha detto…
Spero proprio che la Punto brasiliana arrivi anche in Italia. Viste le dimensioni abbondanti della Tipo se rimarrà sui 4 metri non cnnibalizzerà nessuno ed avrà la sua bella fettona di mercato. Certo l'immagine semi-low-cost della sorellona la costringerebbe ad avere prezzi più bassi della concorrenza ed allora addio margini.... ma darebbe lavoro ad un sacco di gente (non solo agli operai di Belo Horizonte)
Anonimo ha detto…
Quelle che dici sono vaccate da bimbomikia, perchè la Panda prima serie non aveva i fari verticali e poi dalla seconda serie ci è passata, la Fiesta (con 2 generazioni) aveva i fari verticali ed ora è passata agli orizzontali, la Megane si rinnova ogni generazione idem per l'Astra e nessuno nessuno ha mai fatto storie per i fari che passano da verticali a orizzontali, come ho detto a sembra un classico discorso da bimbominkia, sta stupidaggine dei fari verticali non si può sentire, a me non me ne frega nulla dei fari verticale basta che la Punto abbia un erede di nome Punto, non sono i fari che fanno una macchina, forse lo sono per te abituato alle lucine ed agli schermi touch-screen, ma evidentemente il marketing ha bruciato tutti e ormai porta a vedere di un auto i fari e tutte ste zozzerie.
Anonimo ha detto…
Paolo B. neanche Renault e Opel per esempio rispettano il family feeling, se guardi alle alle ultime Megane e Astra, sono scelte che si fanno, la Punto dopo 12 anni ha bisogno di uno shoch per vendere in europa, in Italia per vedere una B della Fiat basta il nome Punto, ma in europa no, quindi ben venga uno stravolgimento stilistico, le altre case lo fanno non vedo perchè non possa farlo la Fiat con la Punto.
Thedriver ha detto…
Il solo concetto "Punto" data là matusalemmica permanenza sul mercato, credo ormai abbia un po' annoiato, soprattutto tra la clientela più giovane, la stessa che al contrario ha premiato l'immagine che con Tipo a soldi "giusti" ti porti a casa.. per cui un cambiamento e una bella rinfrescata al concetto di B a marchio Fiat non la vedo male, come fu Uno dopo 12 anni di 127... e nemmeno la fruibilità di nomi è tutto sommato esaurita.. io la chiamerei Primo.
Anonimo ha detto…
Ma quindi sono due i modelli in prova.... ? Uno coi fari orizzontali e l'altro verticali? O sono due modelli di segmenti diversi? Non ci capisco più nulla.... FCA confusissima come al solito
Bobby ha detto…
Simpatia, datti una calmata.
Io ho solo espresso il mio parere. Impara ad avere rispetto delle idee altrui.
Quello che fanno in Opel, quello che è stato con Panda, a me non frega nulla.
Ho semplicemente detto che, visto che la Punto ha sempre avuto i fari posteriori verticali, mi piacerebbe che anche la prossima generazione, se mai dovesse chiamarsi Punto li abbia. Come segno distintivo e di continuità.
Per esempio la Golf (visto che hai tirato fuori altri modelli), è sempre uguale esteticamente, non stravolgono nulla, eppure vende sempre centinaia di migliaia di unità ogni anno, al contrario di Astra e Megane, che devono sempre cambiare molto, per sperare di avvicinarsi alle vendite della media VW (per inciso, a me la Golf non piace per nulla).
Se l'auto (come sembra), dovesse derivare dalla segmento B brasiliana, i fari non saranno verticali e non si chiamerà Punto, ma molto probabilmente Uno.
Ovviamente, la cosa più importante è che venga fatta.
Anonimo ha detto…
Focus è partita con i fari verticali ed è passata a quelli orizzontali e si chiama ancora Focus, e non mi sembra che non sia più una Focus perchè ha perso una caratteristica per te fondamentale come i fari verticali, la golf è l'unica che non cambia mentre tutte le altre si, ribadisco il concetto fai discorsi campati in aria, ridurre il nome di un auto ai soli fari verticali è un discorso superficiale se non folle e sopratutto da bimbominkia
Anonimo ha detto…
La nuova segmento b fiat secondo me è una sola

https://uploads.disquscdn.com/images/a2de18adccf8a6b46747aa3be9f90d9d610de59ce7e48cfc97ad2b1f3c8907c6.jpg

e sara una piccola tipo.

Il resto sono muletti assemblati con carrozzeria di siena e palio per provare motori e cose varie. A mio modesto parere.
Bobby ha detto…
Ricopio, forse per te è un concetto difficile da recepire.
Non è che se gli altri modelli cambiano, devono per forza farlo tutti.
"Ho semplicemente detto che, visto che la Punto ha sempre avuto i fari posteriori verticali, mi piacerebbe che anche la prossima generazione, se mai dovesse chiamarsi Punto li abbia. Come segno distintivo e di continuità."
Detto questo, bimbominchia lo dici a tua sorella e se il mio discorso lo ritieni superficiale e folle, solo perché A ME PIACEREBBE che la nuova Punto, se mai dovesse chiamarsi così, continuasse ad avere i fari posteriori verticali, è chiaro che hai un problema.
Detto questo, non risponderò più ad ulteriori commenti. Con affetto :)
Bobby ha detto…
Troppo simile alla Tipo.
Sarebbe un flop sul mercato, considerato che c'è appunto la Tipo, in 3 varianti di carrozzeria, a prezzi concorrenziali.
Anonimo ha detto…
Il tuo discorso è folle e da bimbominkia che non dico a mi a sorewlla ma a te e se mai offendi me non la mia famiglia imbecille solo perchè non si deve chiamare Punto perchè un suo successore non ha i fari verticali, si se permetti è un discorso da folle e da bmbominkia.
Paolo B ha detto…
Ciao anonimo, puoi moderare i toni e l'uso di sostanze illecite quando sei su questo forum...? grazie
Unknown ha detto…
I fari posteriori non identiFicano un modello,il nuovo modello comunque continuerà con i fari posteriori verticali...

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori