Un inverno a trazione integrale targato Fiat



Fullback Cross, Panda 4x4 e 500X protagoniste nella cornice innevata dei più bei comprensori sciistici d'Italia insieme a Rossignol per "Rossignol X Color Tour", una manifestazione non competitiva che consente agli appassionati degli sport invernali di cimentarsi in un'avvincente caccia al tesoro sulla neve e di scoprire le qualità off road dei modelli Fiat.

Nel fine settimana del 24 e del 25 febbraio, Fiat approda a Bardonecchia (TO), nel cuore delle montagne olimpiche, accanto al "Rossignol X Color Tour", la fun race non competitiva che ha colorato l'inverno alpino attraverso appassionanti tappe nella cornice innevata dei più bei comprensori sciistici. Si tratta di una caccia al tesoro in mezzo alla natura, alla quale si può partecipare con gli sci, le racchette da neve, la slitta o a piedi, cercando lungo un percorso degli speciali "punti colore", in una sequenza cromatica prestabilita da terminare nel più breve tempo possibile. A ogni punto raggiunto, i partecipanti disegneranno sul giubbino e sul proprio viso una "X" del colore corrispondente, così da trasformare ogni traguardo in un allegro arcobaleno. Al centro del villaggio allestito in ogni località - dopo Bardonecchia il tour toccherà Piancavallo (PN) il 10 e l'11 marzo e Livigno (SO) il 24 e il 25 marzo - il pubblico potrà ammirare gli esemplari della gamma Fiat pensati per offrire le migliori prestazioni off-road: Fullback Cross, Panda 4x4 e 500X. Durante il fine settimana, infatti, piloti professionisti saranno a disposizione degli ospiti per effettuare test drive a bordo delle vetture 4x4.

Fullback Cross
Il fulcro dell'animazione e delle attività del villaggio è un Fullback Cross allestito con una speciale consolle. Una declinazione musicale inconsueta per un veicolo che a robustezza e duttilità aggiunge elementi di design distintivi che rendono il suo stile unico e ne fanno un oggetto lifestyle. Fullback Cross è il pick up ideale per vivere al massimo ogni momento della giornata, superando ogni ostacolo e divertendosi, senza rinunce, senza vincoli e senza compromessi. Il suo sistema di trazione è il più completo della categoria e consente di raggiungere qualsiasi meta: Fullback Cross è dotato di ben quattro modalità diverse, oltre al bloccaggio del differenziale posteriore. Basta premere un semplice tasto per passare dalla modalità a due ruote motrici, ideale per limitare i consumi, alla trazione integrale con un differenziale centrale Torsen, per l'utilizzo in off-road. Inoltre, Fullback Cross offre a chi lo guida la possibilità di utilizzare le marce ridotte e, per i percorsi più estremi, di bloccare meccanicamente il differenziale posteriore.

Panda 4x4
Dal 1983 sulle strade di montagna, in ogni stagione, è facile imbattersi in una Fiat Panda: 35 anni fa, infatti, la Panda 4x4 fu la prima city-car a trazione integrale. Robusta, versatile e inarrestabile grazie alle sue dimensioni contenute e alla trazione posteriore inseribile, fu immediatamente apprezzata. Oggi la Panda 4x4 mostra un carattere e un aspetto autenticamente off-road. La rinnovata Panda 4x4 monta nuovi cerchi neri, con un inedito cover mozzo che ospita il logo 4x4 marcato a rilievo. Il nero delle calotte specchio e delle maniglie delle portiere ne evidenzia ulteriormente l'anima "selvaggia". Anche gli interni, dove spiccano nuove combinazioni di sedili in tessuto con cuciture a contrasto, sono stati rinnovati per esaltare al meglio la sua personalità. Sotto il cofano, il brillante TwinAir 0.9 a benzina da 85 CV oppure il turbodiesel 1.3 Multijet da 95 CV.

500X Cross
500X in allestimento Cross è la versione dal carattere più grintoso e distintivo del crossover italiano, con cui evadere dalla routine quotidiana per immergersi in avventure urbane ed extraurbane, in completa libertà. È dotato di un innovativo sistema di trazione integrale che massimizza il rapporto tra prestazioni e consumi grazie al sistema di disconnessione dell'asse posteriore che, quando non necessario, disinserisce completamente la trazione 4x4 eliminando la rotazione di albero e ingranaggi e annullando così le perdite per attrito e per inerzia. In questo modo il rendimento è simile a quello di una vettura a due ruote motrici di pari allestimento. Monta paraurti specifici e scudi di protezione e si dimostra così adatto ad ogni percorso, quelli meno battuti e quelli cittadini.

Commenti

Post popolari in questo blog

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto