La Fiat Uno






Commenti

  1. La prima serie dell'83 era geniale, innovativa, oscenamente superiore alla concorrenza. Questo restyling in stile Tipo ha segnato l'inizio del declino di Fiat. Risparmio, poca cura nel prodotto, interesse solo al mercato italiano. E Romiti a distruggere valore per dedicarsi all'editoria. Marchionne con la scusa che bisogna passare tutto attraverso la finanza sta anche lui distruggendo valore, tecnologia, tradizioni e quote di mercato di un marchio che poteva essere ancora leader. Certo bisognava faticare per tenere alto l'onore di Fiat. È più facile con Jeep.... ma quando passera' la moda suv? tipico ragionamento all'italiana. Zero programmazione, opportunismo, rilassatezza, vivere alla giornata. Niente da fare, siamo fatti così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. La Uno, la prima punto e la Grande Punto hanno spiazzato la concorrenza, quando son nate le concorrenti erano sempre a rincorrere col fiatone. La Grande Punto ha iniziato il suo declino col restyling Evo, da molti disprezzato ma che a me non dispiaceva. Peccato. E scoccia vedere questo stato di abbandono e rassegnazione, Fiat ha sempre insegnato agli altri come fare le utilitarie

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra