Marchionne: si punta tutto su Panda e 500. Poi c’è la Tipo il pick up, vedrete lasciateci lavorare


Ogni giornalista riporta le notizie a suo modo, e quindi, in una sorta di rassegna stampa, PAI cerca di completare il discorso fatto da Marchionne. E infatti, si aggiunge un nuovo tassello.

Auto.it
Sergio Marchionne: "La Fiat? Io capisco, la sua storia centenaria, la sua importanza ma dobbiamo dare spazio a marchi più potenti, avrà il suo spazio in America Latina ma meno peso in Europa. Ha modelli importanti da sviluppare e lo spiegheremo sempre a giugno, la famiglia 500 dirà ancora la sua, come la Panda che da 15 anni porta avanti con tutti quelli che la realizzano un miracolo. Poi c’è la Tipo il pick up, vedrete lasciateci lavorare. La stessa Lancia, ha il suo pedigree incredibile, ho una Stratos, forse la macchina migliore mai fatta. Ma non tiene più il mercato. La concorrenza che incontriamo in questo segmento in Europa ci consiglia di non investire troppo. Fiat è un simbolo, conviene fare dell’altro in altri posti..."
Riassumento la Punto non avrà eredi, ma si punta principalmente su 500 e Panda che avranno una loro famiglia. Ma Tipo e altri modelli non sono esclusi.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI