Marchionne: si punta tutto su Panda e 500. Poi c’è la Tipo il pick up, vedrete lasciateci lavorare


Ogni giornalista riporta le notizie a suo modo, e quindi, in una sorta di rassegna stampa, PAI cerca di completare il discorso fatto da Marchionne. E infatti, si aggiunge un nuovo tassello.

Auto.it
Sergio Marchionne: "La Fiat? Io capisco, la sua storia centenaria, la sua importanza ma dobbiamo dare spazio a marchi più potenti, avrà il suo spazio in America Latina ma meno peso in Europa. Ha modelli importanti da sviluppare e lo spiegheremo sempre a giugno, la famiglia 500 dirà ancora la sua, come la Panda che da 15 anni porta avanti con tutti quelli che la realizzano un miracolo. Poi c’è la Tipo il pick up, vedrete lasciateci lavorare. La stessa Lancia, ha il suo pedigree incredibile, ho una Stratos, forse la macchina migliore mai fatta. Ma non tiene più il mercato. La concorrenza che incontriamo in questo segmento in Europa ci consiglia di non investire troppo. Fiat è un simbolo, conviene fare dell’altro in altri posti..."
Riassumento la Punto non avrà eredi, ma si punta principalmente su 500 e Panda che avranno una loro famiglia. Ma Tipo e altri modelli non sono esclusi.

Commenti

  1. certo che se sti giornalisti non sanno riportare le notizie poi le cose vengono interpretate per quello che non sono. Cosi non è il massimo ma neanche la tragedia che sembrava. Per Punto ci sarà PANDONE e 500 5P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti cosi è già meglio. sembrava che avevano già cambiato idea anche su Tipo

      Elimina
    2. Effettivamente vista così, è meno peggio di quello che sembrava ieri.
      L'unica è attendere giugno, per vedere il piano industriale. Giusto per avere un'idea, di quello che verrà.
      Stiamo commentando interviste, dove credo volutamente, Marchionne stia dando notizie a pezzi e sparse. Solo che facendo così, sta creando un polverone assurdo, perché tutti poi cercano di interpretare quello che dice e cercano di leggere tra le righe.
      Sarebbe meglio non dicesse nulla fino a giugno :)

      Elimina
  2. It's a damn shame that there won't be a Punto replacement.
    I can't wait for Marchionne to be replaced as CEO. He is a great financial manager and FCA needed that for a long time. But now that finances are healthy, they really need to shift to a more marketing manager type. Mike Manley seems to be well adjusted for this.

    RispondiElimina
  3. Alla fine Fiat sarà uno dei brand minori di FCA, vivrà solo nei mercati meno ricchi, dove vivranno le utilitarie.... 500 sarà un brand a sè, come la Mini per la BMW, e avrà una intera famiglia di sorelle, dalla 5P al SUV come la 500x. In Italia saranno prodotte solo Alfa e Maserati, per clienti con una certa disponibilità economica, per confrontarsi ad armi pari con le tedesche... FCA punta tutto su Jeep, il principale Brand del gruppo, riconosciuto in tutto il mondo.

    RispondiElimina
  4. Lo dico sempre io, marchionne dovrebbe parlare meno e fare qualche macchina in più. Solo lui nel campo automobilistico ha sta mania di protagonismo, parla, dichiara, cambia idea, annulla. Perfino la stampa estera ormai lo prende x i fondelli.

    RispondiElimina
  5. Speriamo solo che il primo giugno non annunci novità che arriveranno tra 2 anni...... A ginevra non ha portato un fico secco, neanche la Levante GTS. O un concept x prefigurare un futuro modello. Nulla

    RispondiElimina
  6. Lasciateci lavorare.... Io sinceramente mi sento preso per il culo… Come fa Marchionne a dire che la Fiat non ha più appeal e va ridimensionata quando sotto la sua dirigenza non si sono viste novità? Niente Punto, niente suv, solo le 500 e la misera Tipo pensata per i mercati emergenti e venduta in Europa a prezzi stracciati… per non parlare della 124, modello nato solo per l’obbligo di rispettare il patto con Mazda…. E Lancia poi? Dice che nessuno la caga più ma cosa ha provato a fare per rilanciarla? La Delta? Una semi station che non ha nulla a che fare con la mitica regina dei rally? La Y che è una Pandina con il trucco venduta come un gioiello? O una Thema ed una Flavia, ridicoli mostri ricavati da modelli vecchi di anni e pensati per il mercato americano? O la terribile agonia di Alfa che ad ogni piano industriale veniva proclamata futura regina del segmento sportivo di lusso e adesso con la scusa che la Cina non tira più si ritrova con due modelli privi di sviluppo e nessun allargamento della gamma???? Io dico che di auto non capisce una fava e non le sa fare neppure fare. Ha solo avuto un culo enorme a trovarsi in piena moda suv con la Jeep che gli permette di fare utili senza grandi sforzi. Com’è che va in giro con la Delta Integrale o la Stratos e non usa la “sua” Flavia cabriolet per fare lo sborone in Svizzera?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "lasciateci lavorare" investendo di più in Usa, in America Latina, in Cina TRANNE IN EUROPA....
      la più grande bugia che io abbia sentito.... per me è pure offensivo...

      Elimina
    2. è uomo di finanza ma non capisce il prodotto... e non capisco la sua fissazione di azzerrare il debito della casa anzichè investire in nuovi modelli... altre case si indebitano per stare sul mercato con nuovi modelli per non perdere la clientela e serietà del marchio.... ma lui.... forse è per il bonus miliardario legato a quell'obiettivo ma è da pazzi non investire in nuovi modelli perchè significa perdere credbilità nel marchio...
      Per lui la fiat sarà meno presente in europa riducendo la gamma a soli modelli 500 e panda per far spazio a chi??? alla jeep???? è da sbatterlo fuori a pedate...

      Elimina
  7. Marchionne's conclusion is somehow right: "When market is asking for SUVs, why invest a LOT of money to bend Fiat to an SUV-brand, when they have Jeep?"
    For the rest of the market:
    I am quite sure, when he would introduce a new Punto/Argo, sales of VW Polo would not go back. As long as italians rather buy VW instead of Fiat, I would not invest in further models. There is still a lot of potential in the home market....that is only marginally controllable by FCA.

    Same story with Lancia. As an owner of a 2008 first-series Delta (1.9 twinturbo version) I can assure: with this engine, this car was technically definitely one of the best offers in its segment. Even 10yr later it still is quite up-to-date (twin-turbo, LED-day- and backlights, very reliable, record-breaking fuel economy, unmatched response characteristics, etc.). BUT: this car was even in Italy a "flop". What could they have done more?!? They cant change italians mind...
    Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear foreign friend, welcome to this blog. I'm so glad to talk to you. Where are you from? I try to answer: the jeep-suvs belong to the premium level market. There would be a wide space for a fiat-suv because it would have a lower price as Dacia. The Lancia Delta was a mechanically fantastic model with a wrong body. It was a hybrid between a sedan and a station. The first Delta was e really Lancia masterpiece who won a lot of rally races. Not a Fiat with cosmetic surgery!

      Elimina
    2. Hi Paolo
      Thanks! I am Swiss.
      Its right, that Jeep belongs to another market level. But its successfully growing downwards (Renegade, Compass). I know this can be risky too (brand positioning), but after all maybe less risky and cheaper than changing Fiat. A super-low-cost Fiat SUV is in my opiniont neighter possible nor reasonable. This would only be poosible if they use and slightly change old FCA-SUVs (e.g. old compass). Like old Renault -> Dacia, what results in a fully developed low-cost car. Would you like such cars as a Fiat? I guess not. By the way I dont think that they would earn money with this strategy. Focusing on 500series and Panda can be advisable, they still earn money with that.

      With Lancia Delta I partially agree. It was a huge mistake selling versions with Fiat engines (1.4 T-Jet, 1.6 MJET, 2.0 MJET), cheap interiors and Selespeed-Crap.
      BUT: The versions with the "real" Lancia engines (1.8&1.9 twin-turbo) and Poltrona-Frau-interior (see history Vincenzo Lancia & Renzo Frau) still have much of the Lancia-DNA (thats why I bought this, as the last "real" Lancia in my opinion). Body ist strange, i agree, but this car has to be a bit different. It looks compact but its huge.

      Elimina
    3. You are absolutely right, that what I said since years too...the italians are buying a lot of foreign cars, especially incredible too much VW-group cars (unreliable cars) and then they are wondering why economic is not growing (enough) and families lost their job or even don't find a job.
      Ok in the FCA portfoloio you can not find a car/offer for every single niche, but for the 85% of the customers request you can find your car in the FCA portfolio.

      And then the people don't understand that if you buy a FCA car, money will go back to FCA and will be invested in new cars and so on... but italian people can only bleat and don't do their own to support FCA / economic in Italy, such things are uninmaginable in germany or france, only in Italy happens.... and I know what I'm talking about, I'm italian !!

      Elimina
  8. Un tempo si parlava anche di spider Alfa... Passata al dimenticatoio anche quella (l'ho tirata fuori solo come esempio ma x me se ne può fare a meno). È da un po' che spero in una BELLA Alfa sulla fascia di prezzo dei 20/25mila.. X conuni mortali.. Speriamo non arrivi tra 2 anni xche allora avrò già cambiato macchina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Joker, l'alfa spider era la spiderina da nascere in collaborazione con mazda mx5 che poi alla fine Marchionne cambiò idea e di conseguenza è nata la fiat 124 spider perchè vuole un alfa 100% made in italy.....

      Elimina
    2. Esatto, si era detto che la nuova spider Alfa si doveva produrre in Italia... Poi però è caduta nel dimenticatoio.... Chissà se la Giulia coupe e la berlina classe E faranno la stessa fine. Ormai non c'è più da sorprendersi..

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto