Informazioni sul RACCORDO A1-A14


RACCORDO A1-A14: TRATTO CHIUSO IN ENTRAMBE LE DIREZIONI


Chi proviene da Firenze ed è diretto verso Ancona o Padova deve uscire a Bologna Casalecchio, percorrere la tangenziale di Bologna, e in corrispondenza dell'uscita n 2 Borgo Panigale proseguire lungo la via Emilia in direzione di Milano, per poi entrare in A14 alla stazione di Bologna Borgo Panigale. Mentre chi da Padova o Ancona è diretto verso Firenze può uscire a Bologna Borgo Panigale, proseguire sulla Via Emilia in direzione Bologna, prendere la tangenziale all'altezza dell'entrata n 2, proseguire in direzione Casalecchio, per poi raggiungere la A1 in direzione di Firenze.

Non ci sono disagi per chi prosegue sulla A1 da Modena verso Firenze e da Firenze verso Modena. Come non ci sono disagi per chi dalla A1 (da Modena) viaggia verso Ancona sulla A14 e da Ancona verso la A1 in direzione Milano.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti "My Way" in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky), su Sky TG24, disponibile al canale 50 del digitale terrestre e su La7. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

Essendo crollata parte della carreggiata del Raccordo di Casalecchio, questo rimarrà chiuso a tempo imprecisato. Maggiori disagi saranno possibili sabato 11 agosto, quando è previsto il secondo bollino nero, cioè massima concentrazione di traffico con molta criticità. Il nodo di Bologna è il principale nodo autostradale del nostro Paese. E' consigliato percorrere percosi alternativi. 

Commenti

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra