Nel 2022 arriverà un SUV Alfa Romeo sorella di Fiat 500X e Jeep Renegade. Anche in versione elettrica



Dal piano annunciato lo scorso giugno 2018 da Sergio Marchionne sono sparite alcune vetture e da una lineup di prodotto che comprendeva Giulietta restyling, Tonale, Giulia, Stelvio, SUV di segmento superiore (E) oltre che GTV ed 8c sono sparite alcune opzioni.

Per il 2021 sono confermati i resytling di Giulia e Stelvio e l'arrivo della Tonale anche con motorizzazioni ibride PHEV, ma oggi a tenere banco è la conferma di un B-SUV anche in variante elettrica che andrà a posizionarsi sotto il Tonale. Per la fascia alta della gamma, e per le sportive, bisognerà rivolgersi al marchio Maserati.

Il piano Alfa Romeo è dunque razionalizzato rispetto a quello più ambizioso per l'immagine Premium proposto da Marchionne e guarda chiaramente alla generazione di numeri più elevati ed una maggior concretezza nella capacità di generare numeri ed utili.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI