Nuova Alfa Romeo Giulietta 2024



Secondo la rivista francese L'Auto Journal è allo studio la nuova Alfa Romeo Giulietta. Ma la piattaforma STLA Medium potrebbe subire modifiche specifiche per rendere la Giulietta una vera Alfa Romeo. La Giulietta sarà la controparte della DS 4 e la futura Lancia Delta, ma a differenza delle due cugine, saprà spingere ulteriormente l'asticella delle prestazioni.

Potrà attingere al portafoglio delle nuove tecnologie e motori elettrici di Stellantis. Questi offriranno un pannello di potenze da 95 a 450 CV. Sicuramente quest'ultimo confine di oltre 400 CV sarà piuttosto riservato alle muscle car studiate nella filiale statunitense di Stellantis, ma nulla impedirà ad Alfa Romeo di fare versioni sportive degne della propria storia. La Giulietta potrebbe arrivare nel 2024. La rivista francese prosegue dicendo che la Giulietta sarà disponibile con uno o due motori elettrici e quindi in due o quattro ruote motrici. E ci potrebbe essere la versione Quadrifoglio.

Commenti

Vikingo60 ha detto…
Una Giulietta elettrica proprio non ce la vedo. E tantomeno con scocca uguale a Citroen.
Ai puristi dell'Alfa vi invito a cercare l'intervista all'AD di AlfaRomeo, nella quale spiega che stanno studiando come rendere Alfa un auto elettrica. Io credo finalmente è la volta buona siamo in mani esperte e presto saremo noi a stringere tra le mani il volante di nuove, stupende Alfa Romeo
abb the power ha detto…
ibrida o plug-in si..hanno una spinta da paura....elettrica manca il suono, e non è poco
Triglia 61 ha detto…
Anche la 147 è nata da una piattaforma standard....
quella della Bravo.....ma non condivideva altro.
Chi ti dice che anche stavolta non facciano lo stesso.
Matteo Volpe ha detto…
È bello vedere che su questo blog c'è un demente che scrive commenti a raffica, ma che non vengono approvati perché sono Anonimi.
L'ignoranza e l'idiozia fatta a persona.
Ci metto un secondo a eliminare tutti i commenti Anonimi. Vedi tu