🔴⚠️🔴⚠️ Parlamento e Consiglio europeo raggiungono un accordo per lo stop a benzina e diesel dal 2035 🔴⚠️🔴⚠️



Il Parlamento europeo e il Consiglio europeo hanno raggiunto un accordo che fissa in maniera definitiva al 2035 lo stop alla vendita di auto con motore termico.


Questo obiettivo verrà raggiunto per passi graduali e obbligatori per i costruttori, con obiettivi intermedi che fissano un taglio del 25% delle emissioni di CO2 allo scarico nel 2025 e del 55% nel 2030 (rispetto ai dati 2021). Dal 2035 le emissioni di CO2 dovranno essere ridotte del 100%, lasciando quindi spazio solo ad auto elettriche o a idrogeno.

Commenti

  1. Anonimo28.10.22

    Dove sono gli imbecilli che danno dei dementi ai manager Stellantis quando parlano di elettrico? Ora l'avete capito che si passa all'elettrico per via di NORMATIVE EUROPEE, NORMATIVE EUROPEE, NORMATIVE EUROPEE...!!!!
    FRANCESCO

    RispondiElimina
  2. Anonimo28.10.22

    Se fanno una Giulia a idrogeno la preferirei
    Michele

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

Nuova Lancia Ypsilon MY'23, la city car più connessa di sempre

TORNA IL FIAT TALENTO. SI POSIZIONERA' TRA SCUDO E DUCATO. ARRIVA ANCHE IL NUOVO FIORINO?