Nel 2023 tornerà ordinabile la Fiat Panda 4x4



Da qualche tempo si parla del fatto che la Fiat Panda 4x4 non c'è più, ed è vero. Listino e configuratore online della citycar italiana sono orfani della versione a trazione integrale. Non bisogna però iniziare a recitare il de profundis: la Fiat Panda 4x4 tornerà. Tornerà proprio il modello attuale con motore termico. È solo una questione di tempo.

Fiat ha comunicato che la produzione della Panda 4x4 riprenderà il prossimo anno. La Panda 4x4 è stata messa in pausa ed è ancora presto per dirle addio. Olivier Francois (CEO di Fiat e Abarth) ha spiegato la situazione della Fiat Panda 4x4. “La produzione è momentaneamente interrotta perché, a causa della crisi dei chip, non riusciamo a soddisfare la domanda. Continuare a prendere ordini nuovi e scontentare i nostri clienti, quando le liste di attesa di chi l’ha già prenotata sono lunghe sette-otto mesi, non ci sembrava onesto e responsabile. Così abbiamo deciso di premere il tasto pausa, ma è solo uno stand-by”. Fiat ha comunicato che la produzione della Panda 4x4 riprenderà nel 2023.  

L'attuale Fiat Panda rimarrà in produzione a Pomigliano D'Arco fino al 2026. Dal 2024 verrà affiancata dalla nuova Panda, una World Car che crescerà per passare al segmento B, viene progettata in Brasile su piattaforma CMP low cost dove verrà prodotta e venduta con motore ibrido, mentre in Europa sarà solo elettrica e verrà prodotta in Serbia.

Commenti

  1. Anonimo29.12.22

    ottima notizia!!!

    RispondiElimina
  2. Anonimo4.1.23

    E ci credo. Dopo il flop di vendita dell' elettro cloache, meglio fare marcia indietro. Giusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale marcia indietro??? Hai letto l'articolo?

      Elimina
  3. Anonimo9.1.23

    Con il calo delle vendite delle fregature elettriche, e la enorme richieste delle tradizionali, in specie Panda 4x4, la Fiat non intende perdere fette di mercato e riprende giustamente la produzione con motori termici tradizionali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'andamento della produzione dipende dai comportamenti. Fiat va verso l'elettrico entro il 2027 ugualmente

      Elimina

Posta un commento