Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600


Rendering di motor1.com

Chiarito il fatto che Oliver Francois parla di 10 nuove Fiat in arrivo, includendo anche i modelli destinati al Sud America, rimangono confermate per l'Europa le nuove 600, Panda, Multipla e 500. Più il quadriciclo Topolino e i van Ulysse e Doblò. 


Oggi parliamo della nuova 600, poiché grazie alle foto spia pubblicate su Passione Auto Italiane e rimosse su richiesta da Fiat, gli amici di Motor 1 hanno potuto creare un rendering interpretando quelle foto, e il risultato è quello che vedete qui sopra. 

Anche se non c'è la conferma ufficiale da parte di Fiat il nome del nuovo modello sarà 600. Un crossover di segmento B lungo circa 4,10m e alto circa 1,50 che prenderà il posto della 500x. Il modello sarà presentato a marzo del 2023, andrà in produzione poco dopo e il lancio commerciale è programmato per settembre 2023. La produzione è affidata allo stabilimento polacco di Tychy, dove fino alla fine del 2023 verranno prodotte 500 e Ypsilon e oltre alla 600 c'è la produzione di Jeep Avenger e ci sarà anche quella del nuovo SUV di segmento B a marchio Alfa Romeo.

La 600 avrà motori Puretech a benzina, ibrido e ci sarà il motore elettrico. La piattaforma è la CMP di seconda generazione. 

Il design riprenderà alcune forme della 500x e della nuova 500, e come queste avrà il logo 600 sul frontale e nuovo lettering F I A T nella parte posteriore. 

Soprattutto dalle parole di Olivier Francois, che ha parlato di estensione della gamma Abarth con la 595e (dopo la Abarth 500e arriverà una versione più potente e con batteria più grande) e versione Abarth di altri modelli della gamma Fiat, è confermata (anche se non ufficialmente da parte di Abarth) la nuova Abarth 600. Sì, tra 2 anni ci sarà un'Abarth 600 elettrica da 240cv.


Commenti

Posta un commento